Notizie Locali Sanità

CRT: "Visite bloccate per l'impennata dei casi Covid. Riattivati tablet e smartphone"

Rigidi protocolli per garantire la salute di pazienti e operatori

Print Friendly and PDF

La sospensione delle visite ai pazienti è dettata, nella CRT come nelle altre strutture sanitarie, dal persistere dell'emergenza Covid e dalla nuova impennata di casi. Non ha altre motivazioni e, in ogni caso, nessuna di quelle adombrate da alcune recenti dichiarazioni. I protocolli di prevenzione e sicurezza sono rigidi e interessano non solo i pazienti ma, altrettanto ovviamente, tutti gli operatori della CRT. Questi protocolli sono stati costantemente rispettati nella verifica degli accessi, nell'uso dei dispositivi di protezione, nel normale svolgimento delle attività di cura e assistenza. Per i familiari abbiamo già riattivato la possibilità di vedere e parlare con i congiunti attraverso tablet e smartphone. Ci dispiace per i familiari e siamo perfettamente consapevoli delle situazioni di isolamento e solitudine che si creano ma, oggettivamente, la nostra priorità è assegnata alla salute degli stessi pazienti e dei nostri operatori.

Redazione
© Riproduzione riservata
17/01/2022 08:58:24


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Sanità

Arezzo, incontro dopo 6 anni tra medico 118 e paziente salvato >>>

Quarta dose anti-Covid, superate le 50mila somministrazioni in Toscana >>>

Covid-19, 257 nuovi positivi nell'Aretino ma nessun decesso >>>

Coronavirus, in Toscana 2.625 nuovi casi con età media 47 anni: sono 6 i decessi >>>

Il Centro Ausili Tecnologici di Arezzo cresce e rafforza i suoi servizi >>>

Covid-19, nell'Aretino i guariti (566) sono oltre quattro volte i nuovi positivi (120) >>>

Covid-19, 197 nuovi positivi nell'Aretino e 217 guariti: nessun decesso >>>

Defibrillation Day 2022 sabato 14 maggio >>>

Usl Umbria 1, acquistata risonanza magnetica per l'ospedale di Città di Castello >>>

Quarta dose anti-Covid in Toscana: chi, dove e quando farla >>>