Notizie dal Mondo Politica

Telefonata Draghi-Putin: al centro la crisi afghana, G20 e relazioni bilaterali

Sul caso Beirut: "C'è la consapevolezza che l'emergenza umanitaria è gravissima"

Print Friendly and PDF

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha avuto stamattina una conversazione telefonica con il Presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin. Al centro dei colloqui vi sono stati gli ultimi sviluppi della crisi afghana, i lavori preparatori del prossimo Vertice G20 e le relazioni bilaterali. Lo rende noto Palazzo Chigi.

Che il tema della crisi afghana sia ai primi posti sull’agenda del premier lo dimostra il fatto che Draghi non perde occasione di ripetere che «c'è la consapevolezza che l'emergenza umanitaria è gravissima». Tanto che durante il summit del G20 straordinario dedicato all’emergenza Afghanistan si era parlato di «catastrofe umanitaria e con l'avvicinarsi dell'inverno c'è la percezione di come la situazione stia precipitando».

A quel vertice non aveva partecipato né il presidente russo, né il leader cinese Xi Jinping. Per Draghi si era trattato comunque di «Un successo». Una «prima risposta multilaterale» alla crisi. Nonostante l’assenza dei due leader al G20 straordinario, per Draghi ne era comunque «valsa la pena». Questa mattina, poi, la telefonata con Putin.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
19/10/2021 14:48:49


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Nancy Pelosi atterrata a Taiwan >>>

Media cinesi: Nancy Pelosi sarà a Taipei il 4 agosto >>>

Gran Bretagna, "pareggio" per il primo faccia a faccia tv Truss-Sunak per il dopo Johnson >>>

Francia, cresce l'indice di popolarità di Macron >>>

L'ombra di Mosca sullo strappo M5s: "Il nuovo premier? Meglio che non sia asservito agli Usa" >>>

Biden, "storica" visita in Israele: "La soluzione due Stati rimane la migliore" >>>

Boris Johnson si arrende: “D’accordo sulla necessità di un nuovo leader” >>>

Gb, Johnson travolto dagli scandali: governo in bilico >>>

Vertice Nato a Madrid, si accelera sull’adesione di Svezia e Finlandia >>>

Metsola: "Ue non faccia dietrofront sugli obiettivi climatici" >>>