Notizie Nazionali Politica

Recovery, verso il raddoppio dei fondi per la sanità

No a modifiche per il superbonus

Print Friendly and PDF

Due miliardi in più alla sanità, che passerebbe da 9 a 11,3 miliardi (e che secondo alcune fonti potrebbero addirittura sfiorare i 18 miliardi), e anche i capitoli cultura, turismo e giovani potrebbero essere oggetto di ritocchi, con rialzi di qualche miliardo. In base a quanto si apprende da fonti di maggioranza, sono alcuni dei punti su cui è al lavoro il Ministero dell'Economia, che sta esaminando il recovery plan. Fra le misure che potrebbero invece venire ridimensionate, le detrazioni alle imprese del progetto patent box, che nelle prime bozze valeva 5,8 miliardi. Il superbonus, invece, resterebbe come disegnato in manovra (estensione a fine 2022, con paletti legati all'avanzamento dei lavori).

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
06/01/2021 06:15:08


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Amministrative: probabile un rinvio del voto a ottobre >>>

Il Movimento 5 Stelle guidato da Conte fa un balzo e aggancia la Lega >>>

Mario Draghi allontana anche Domenico Arcuri >>>

M5S, Casalino: “Per 2 milioni farei il portavoce di Berlusconi, mai di Renzi” >>>

Conte al vertice con Grillo per decidere sul futuro del M5S >>>

Italia dei valori rinasce dalle ceneri rientrando in Parlamento con gli ex 5S >>>

Kashoggi: Renzi: 'Contro di me attacchi strumentali. Arabia Saudita? Giusto avere rapporti' >>>

Covid-19: parrucchieri, fiere e teatri, cosa conterrà il nuovo Dpcm >>>

Cdm, via libera ai decreti sulla riforma dello Sport >>>

La squadra dei 39 sottosegretari di Draghi è fatta >>>