Notizie Locali Eventi

Arezzo protagonista su media innovativi, carta stampata e tv nazionali

Con il 2021 Arezzo Intour darà il via a una nuova campagna per rilanciare la destinazione turistica

Print Friendly and PDF

Media innovativi, carta stampata e tv nazionali: con l’inizio del 2021 prende il via la prima serie di interventi, della nuova campagna di comunicazione che la Fondazione Arezzo Intour ha messo a punto per rilanciare la destinazione turistica.

Una calendarizzazione di “uscite” su diversi mezzi di comunicazione a diffusione nazionale, per arrivare a un pubblico più vasto possibile e permettere ai viaggiatori di programmare per tempo la meta delle loro vacanze, inserendo Arezzo nella lista dei loro desideri.

Poesia, magia, bellezza sono protagoniste dello spot che in 15 secondi invita a scoprire Arezzo e che verrà programmato sulle emittenti nazionali LA7 e LA7d nella settimana che va dal 3 al 9 gennaio, un periodo legato alle festività che, mai come quest’anno, vede le persone costrette a casa dall’emergenza sanitaria.

Ideato dalla Fondazione Arezzo Intour e realizzato in tempi record, per puro amore di Arezzo, da Cristiano Stocchi di Atlantide ADV che ne ha curato la regia, in collaborazione con Drone Arezzo e Alessandro Perrella, lo spot ricorda allo spettatore che appena si potrà tornare a viaggiare Arezzo lo aspetta: 15 secondi che emozionano e invogliano a scoprire un territorio bellissimo.

Ben 64 i passaggi che andranno a coprire l’intera programmazione delle due emittenti per raggiungere un numero enorme di persone (sono oltre 4 milioni i contatti previsti).

Inoltre è stato chiuso un accordo quadro che nel corso del 2021 prevede una serie di uscite sulle riviste del gruppo Cairo Editore (da Bell’Italia a Antiquariato fino alle generaliste Di più e Diva e Donna) così da raggiungere un pubblico sempre più differenziato per interessi e passioni.

Spazio anche all’innovazione con una campagna ideata per Spotify: la nota piattaforma per la fruizione della musica in streaming proporrà infatti uno spot audio di 15 secondi che sarà diretto ad un pubblico selezionato per età e interessi.

“Discover Arezzo” sarà inoltre presente con una pagina dedicata, nella prossima “Guida Verde Toscana” del Touring Club Italiano in uscita a primavera 2021.

Accanto a queste prime azioni, sono allo studio altre campagne che interesseranno canali e forme di comunicazione innovative e che si affiancheranno e arricchiranno il lavoro che la Fondazione svolge in maniera continua sui social media più seguiti dove, incessantemente vengono promosse sia tutte le attività di “Discover Arezzo”, sia la Fiera Antiquaria.

“Non abbiamo mai smesso di guardare al futuro con fiducia – commenta il presidente della Fondazione Arezzo Intour Marcello Comanducci -. Dopo questo “annus horribilis” dobbiamo ripartire più determinati di prima. Il brand “Arezzo” continua a crescere forte anche dell’appeal turistico del nostro territorio. Ecco allora che il cda ha deciso di investire in promozione, nella convinzione che non appena l’emergenza sanitaria sarà rientrata torneremo ad essere una delle mete toscane più attrattive. Quello che presentiamo adesso è solo il primo “lotto” di una serie di interventi di comunicazione. Abbiamo ritenuto necessario partire da subito, proprio in un momento in cui ancora sono forti le restrizioni dovute all’emergenza sanitaria, perché le persone decidono la destinazione delle loro vacanze programmandola per tempo: l’obiettivo è di essere nella lista dei desideri di chi viaggia. E grazie a prodotti raffinati come lo spot che proponiamo su LA7 e LA7d o quello che girerà su Spotify siamo certi di solleticare l’interesse dei turisti. Un grazie di cuore va al gruppo di lavoro che ha permesso la realizzazione di questo progetto e, in particolare per lo spot tv, a Cristiano Stocchi di Atlantide ADV, Alessandro Perrella e Drone Arezzo che in tempi strettissimi si sono messi a servizio della città, realizzando un piccolo capolavoro”.

Prosegue così un importante lavoro di comunicazione che si sposa a nuovi progetti, nel segno di un impegno incessante nella promozione turistica che, la Fondazione Arezzo Intour, continua a portare avanti con forza e determinazione.

Redazione
© Riproduzione riservata
29/12/2020 12:40:45


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Contrasto della violenza di genere, stamani l'incontro online con la Prefettura di Arezzo >>>

Le sale del ristorante “L’Incanto” di Sansepolcro ospitano la “Mostra della camicia" >>>

Negli uffici postali della provincia di Arezzo le cartoline dedicate al Carnevale >>>

San Giustino, “Giorno del Ricordo”, il Comune non dimentica le vittime delle foibe >>>

Annullato il Carnevale di Sansepolcro, ma sarà comunque celebrato >>>

Annullata l’edizione 2021 del Carnevale della Gioventù di Anghiari >>>

Benedizione dei cellulari a Nuvole di Città di Castello, quest'anno messa via streaming >>>

Aperta al pubblico la mostra contemporanea “I Mille di Sgarbi” a Castiglion Fiorentino >>>

Salta ad Arezzo l'edizione di febbraio della Fiera Antiquaria >>>

Si chiama Rim Alto Tevere, il patrimonio culturale a portata di click >>>