Notizie Locali Spettacolo

L'omaggio di Sansepolcro alla giovane attrice Giada Bartoccioni

Tanta gente al cinema Nuova Aurora assieme a una bella fetta del cast

Print Friendly and PDF

C’erano parenti, vicini di casa, compagni di scuola e amici provenienti da Città di Castello e Arezzo, sabato pomeriggio al cinema Nuova Aurora, per salutare Giada Bartoccioni e complimentarsi con la giovanissima studentessa di Sansepolcro divenuta attrice nel film “Tutto il mondo è palese”, proiettato in prima nazionale nella città biturgense. In totale 110 persone, distanziate a sedere e con la mascherina, perché – viste le attuali disposizioni - oltre non era possibile andare, ma la direzione del cinema ha già messo in programma un appuntamento bis, per cui anche giovedì 8 ottobre alle 21.15, in coincidenza con l’uscita nelle sale di tutta Italia, sarà possibile rivedere il film. Una grande emozione per Giada, che ha dichiarato di essersi sentita letteralmente “abbracciata” dalla sua città, mentre il sindaco Mauro Cornioli l’ha omaggiata di una copia del libro “La seduzione della prospettiva”, il cui titolo ha voluto essere per lei di sapore augurale. Assieme a Giada, c’erano ovviamente i genitori: il padre, Luca, socio di un’azienda meccanica e la madre, Romina Bambini, da molti anni residenti nel centro di Sansepolcro anche se nelle loro vene scorre sangue tifernate. “Ma io sono del Borgo”, ha tenuto a rimarcare Giada accanto al suo Federico, il ragazzo – biturgense anche lui – con il quale sta assieme. Come è arrivata a girare sul set di un film? “Cercavano delle comparse attraverso un casting – risponde la ragazza – e mi sono detta: perché no? Ho fatto il provino e poi mi hanno richiamato non soltanto per dirmi che mi avevano preso, ma per sottolineare che sarei stata fra i coprotagonisti”. Nata a Sansepolcro il 21 febbraio 2004, Giada si sta quindi avvicinando ai 17 anni e frequenta la classe terza del locale istituto tecnico economico “Fra Luca Pacioli”, con indirizzo linguistico e relazioni internazionali. “Per motivi di studio, vorrei andare il prossimo anno in America – ha dichiarato - proprio come ha fatto Angelica, il personaggio da me interpretato nel film”. Già, ti identifichi nella figura di Angelica? “In alcuni aspetti sì, a cominciare dalla grande determinazione”. Gli hobby? “Faccio danza di ogni genere al Tedamis”. E ora, dopo il successo personale di “Tutto il mondo è palese”? “Lo studio rimale al primo posto: se poi vi sarà la possibilità di affiancargli questo percorso artistico, tanto meglio”. Abbiamo poi scoperto che, da piccola, Giada si era cimentata anche nel teatro; lo ha detto sul palco del Nuova Aurora il regista del film, Dado Martino, che a Sansepolcro ha portato una larga rappresentanza del cast: c’erano infatti Gianluca Magni, Alberto Maione, Franco Lagormarsino, Matilde Gori (l’altra giovane scritturata al casting) e Corinna Lenoci, compagna e assistente di Martino, il quale ha ricordato i tempi nei quali era salito da Napoli a Foiano della Chiana con la famiglia, venendo spesso a Sansepolcro, dove tuttora ha alcuni amici.

Nella foto: Giada Bartoccioni assieme al cugino Alex, che l'ha sempre seguita anche durante le riprese del film 

Redazione
© Riproduzione riservata
06/10/2020 05:47:42


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Spettacolo

A Città di Castello spettacolo di danza a prova di Covid-19 >>>

Città di Castello, torna la grande danza con Anbeta Toromani e Alessandro Macario >>>

Sansepolcro, stasera la replica del film con la biturgense Giada Bartoccioni >>>

L'omaggio di Sansepolcro alla giovane attrice Giada Bartoccioni >>>

A Sansepolcro oggi l’anteprima del film “Tutto il mondo è palese” >>>

Giada Bartoccioni, giovane di Sansepolcro, nel cast del film "Tutto il mondo è palese" >>>

Pieve Classica 2020, ci siamo! Si parte con Lorenzo Licitra >>>

Dopo "La Corrida", show di Massimo Gasparini anche a "I soliti ignoti" >>>

Lisa Calchetti di Badia Tedalda "cade" sul parente misterioso a "I soliti ignoti" >>>

"I Cognatelli" tifernati vincono oltre 14mila euro a "Reazione a Catena" su Rai Uno >>>