Notizie dal Mondo Politica

Usa 2020, Trump: i Democratici possono vincere solo truccando le elezioni

Il presidente degli Stati Uniti interviene alla convention repubblicana accolto dagli applausi

Print Friendly and PDF

I repubblicani hanno nominato il presidente Trump come candidato alla Casa Bianca: mentre era ancora in corso la votazione per appello nominale, Trump ha superato la soglia dei voti necessari per garantire la nomina. Trump si è unito agli oltre 300 delegati riuniti a Charlotte di persona dicendo "E' un obbligo per me essere qui". 

"Questa è l'elezione più importante nella storia del nostro Paese. Il nostro Paese può andare in una direzione orribile, oppure in una ancor migliore. E prima che la piaga arrivasse dalla Cina, è qui che stavamo andando", nelle elezioni "vinceremo, l'unico modo in cui" i democratici "possono vincere è con un voto truccato". Così il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, alla convention repubblicana. Trump è stato accolto con applausi e lo slogan "four-more-years" (altri quattro anni) scandito dai presenti, alzatisi in piedi in occasione del suo arrivo. "Sono accadute cose brutte la volta scorsa con lo spionaggio della nostra campagna" e "questa volta stanno cercando di farlo con la grande truffa delle poste", del voto per corrispondenza. E' quanto afferma Donald Trump dopo aver conquistato formalmente la nomination repubblicana in vista delle presidenziali di novembre.

Trump prevede di raccogliere molti voti perché Joe Biden non piace e non piacciono soprattutto le sue politiche commerciali: "La Cina controllerà il nostro Paese se Biden vince", dice, e aggiunge: "Secondo un sondaggio Rasmussen io sono arrivato al 51% ma non lo dice nessuno".

Il presidente  promette di "rafforzare le forze dell'ordine e la polizia", e anticipa una riforma della giustizia penale. "Nessuno ha fatto più di me, da Abraham Lincoln, per la comunità afroamericana". E sul terrorismo: "Abbiamo ucciso i peggiori terroristi del mondo. Il presidente iracheno mi ha detto che io personalmente ho sconfitto l'Isis. Perché prima che arrivassi io c'era il caos in Siria e in Iraq. Gli ho detto di raccontarlo ai nostri media", aggiunge il capo della Casa Bianca.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
24/08/2020 19:56:43


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

È il socialista Luis Arce il nuovo presidente della Bolivia >>>

Brexit, trattative tra Ue e Regno Unito in stallo: la tensione è alle stelle >>>

Tra i ricchi pensionati della Florida: “Ora basta Trump, scegliamo Biden” >>>

Trump al comizio in Florida dopo la malattia lancia mascherine ai fan >>>

Pelosi: “Instabile lo stato di Trump”. Parte la procedura per rimuoverlo >>>

"Trump non ha pagato le tasse": lo scoop del Nyt che fa tremare la Casa Bianca >>>

Uccidere o meno i lupi, la Svizzera decide in un referendum >>>

Trump ha scelto: Amy Coney verso la Corte Suprema >>>

Pelosi, impeachment per evitare la nomina >>>

Gli Usa ripristinano le sanzioni contro l’Iran e spaccano l'Onu >>>