Notizie Locali Sanità

Città di Castello: il ringraziamento al dottor Silvio Pasqui per il lavoro alla guida della Asl n. 1

"Con passione, impegno e amore nei momenti delicati dell'emergenza Covid-19", ha detto Bacchetta

Print Friendly and PDF

“La Regione dell’Umbria ha provveduto ieri alle nomine dei nuovi commissari delle Asl e aziende ospedaliere. Cogliamo l’occasione per ringraziare sentitamente il dottor Silvio Pasqui, Commissario Straordinario della Usl Umbria 1per il grande lavoro svolto in questi sei mesi del 2020 tra l’altro in piena emergenza Covid-19. Abbiamo vissuto momenti difficili, le nostre strutture sanitarie sono state investite da una emergenza nuova ed hanno reagito in maniera veramente eccellente. A loro deve andare e sempre il nostro ringraziamento. Il dottor Silvio Pasqui ha sempre guidato la Usl Umbria 1 con grande passione, professionalità, impegno ed amore per il territorio in questa fase difficile. Non dimenticheremo ciò che ha fatto e lo ringraziamo sentitamente per quello che ha realizzato nel corso di questi mesi.” E’ quanto dichiarato dal sindaco, Luciano Bacchetta, in riferimento all’attività svolta dal Dottor Silvio Pasqui alla guida della Usl Umbria 1 ed al termine del proprio mandato a seguito delle nuove nomine comunicate ieri dalla regione.

Redazione
© Riproduzione riservata
01/07/2020 11:29:10


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Sanità

I numeri del Coronavirus in provincia di Arezzo: 40 casi negli ultimi 13 giorni >>>

Nuovi casi Covid in provincia di Arezzo: sono collegati a rientri da Corfù >>>

Stranieri che (ri)entrano in Italia: cosa fare in 20 lingue nel sito della Asl Tse >>>

Regione dell'Umbria, pronti a monitorare gli arrivi >>>

Covid-19 nell'Aretino, sono 9 i nuovi casi: rientri da Corfù, India e Romania >>>

Coronavirus in Toscana, 33 casi di cui 22 relativi a rientri dall'estero >>>

Discoteca sì, ma con rispetto delle regole anti-Covid. L'appello dell'azienda Usl >>>

Covid-19 nell'Aretino, 6 nuovi casi: 5 sono da rientro >>>

Coronavirus in toscana, 22 i casi odierni con un'età media di 38 anni >>>

Coronavirus in Toscana, oggi 8 nuovi casi: in atto azioni di prevenzione >>>