Notizie Locali Comunicati

Il 2 giugno il centrodestra scende nelle piazze per manifestare il dissenso contro il governo

L'operato del governo ha messo in difficoltà economica moltissimi italiani e toscani

Print Friendly and PDF

Nella mattinata di martedì 2 giugno, i partiti del Centrodestra, organizzano una manifestazione in tantissime piazze di tutta Italia. In Toscana, i luoghi prescelti sono Firenze, Arezzo, Follonica e Viareggio. Si tratterà di classici flash-mob a numero contingentato ed osservando scrupolosamente le misure di sicurezza interpersonali. "Ripartiamo insieme per l'orgoglio italiano: questa la frase simbolo scelta per un appuntamento che vuole stigmatizzare apertamente l'operato di un Governo il quale non ha saputo affrontare al meglio l'emergenza Coronavirus, mettendo quindi in chiara difficoltà economica moltissimi italiani e toscani. Questo il dettaglio delle iniziative nella nostra Regione: Firenze, alle ore 10.00 in Piazzale Michelangelo, Arezzo alle ore 10.30 in Piazza Grande, Follonica, ore 11.00 in Piazza Sivieri e Viareggio alle ore 11.00 in Piazza Campioni sulla passeggiata a mare. Nelle predette località toscane, saranno presenti parlamentari, sindaci, consiglieri regionali e comunali, oltre a militanti dei partiti della coalizione di Centrodestra.

Coordinamento Centrodestra

Redazione
© Riproduzione riservata
31/05/2020 12:48:33


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Bilancio demografico nazionale 2019: emerge il "baby boom" aretino >>>

Anas: a giugno il traffico cresce del +53% rispetto al mese di maggio >>>

“Ad Arezzo la sinistra disperata invoca l’alleanza con i 5 stelle”\ >>>

Coronavirus in Toscana: 1 nuovo caso, nessun decesso e restano stabili le guarigioni >>>

Città di Castello: il regista Phil Grabsky in pinacoteca per lo stendardo di Raffaello >>>

Centrosinistra per Arezzo perplesso per la nomina del dottor Mario Mancini Proietti in Provincia >>>

Ralli e Giani: "il nostro impegno per garantire la trasformazione del San Donato" >>>

"Servizi infanzia: il caos regna sovrano ad Arezzo" >>>

Un grido d’allarme sull’isolamento dell'Altotevere rispetto alle altre aree dell’Umbria >>>

Musei Statali ad Arezzo, riapre solo l'archeologico: "E' inaccettabile" >>>