Sport Locale Calcio (Locale)

Coronavirus: addio a Ivo Giorgi, presidente di una grande Sangiovannese

Due trionfi in D e un quarto posto in C: aveva 95 anni ed era ospite della rsa di Bucine

Print Friendly and PDF

Fra gli ospiti della rsa di Bucine, ricoverato poi al San Donato di Arezzo e deceduto a causa del coronavirus, c’era anche Ivo Giorgi, 95 anni, presidente per 15 anni della società di calcio della Sangiovannese, che – sotto la sua guida - nella stagione 1970/71 vinse il campionato di Serie D, poi lo rivinse nel 1973/74 e nel 1974/75 conquistò un brillante quarto posto nel campionato di Serie C, il top raggiunto dal Marzocco nella sua onorata storia. Giorgi era originario di Sesto Fiorentino ed è stato imprenditore impegnato nel settore del vetro. La salma di Ivo Giorgi verrà tumulata a Terranuova Bracciolini, accanto a quella della moglie e del figlio, prematuramente scomparso negli anni ’80.

Redazione
© Riproduzione riservata
31/03/2020 21:23:47


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Locale)

La Baldaccio Bruni Anghiari non lascia, ma raddoppia! >>>

Intervista a Moreno Ghignoni presidente della Polisportiva Sulpizia di Pieve Santo Stefano >>>

Intervista a Leonardo Bambini imprenditore e presidente del Trestina Sporting Club >>>

I giocatori del Perugia accettano il taglio degli stipendi >>>

Ripartire la prossima stagione con la certezza di poter rispettare tutte le cautele sanitarie >>>

Intervista a Stefano Chiasserini, vicepresidente del Vivi Altotevere Sansepolcro >>>

Intervista con Guido Vicarelli allenatore del Lama Calcio >>>

Intervista a Sauro Giorni direttore generale del Vivi Altotevere Sansepolcro >>>

Intervista con Fabio Catacchini calciatore della Tiferno Calcio >>>

Intervista a Tommaso Guazzolini allenatore della Baldaccio Bruni Anghiari >>>