Notizie Locali Politica

Montone: Emergenza coronavirus, il Comune predispone misure a sostegno dei cittadini

Stop al pagamento dei servizi mensa e trasporto scolastico. Posticipata Tosap e Icp

Print Friendly and PDF

A seguito dell’emergenza coronavirus, il Comune di Montone ha predisposto una serie di misure che vanno incontro alle esigenze dei cittadini. In particolare, per il mese di marzo non sarà dovuto il contributo per il servizio di refezione scolastica, mentre è stato attualmente sospeso il pagamento della terza rata relativo al contributo per il servizio di trasporto scolastico. Al termine dell’emergenza sanitaria l’amministrazione comunale provvederà a valutare i rimborsi per i cittadini che hanno versato la quota in anticipo o eventuali riduzioni per coloro che non hanno pagato. Per quanto riguarda, poi, il termine di pagamento della Tassa di occupazione spazi ed aree pubbliche (TOSAP) e dell’imposta comunale sulla pubblicità (ICP), prima fissato al 30 aprile 2020, il medesimo è stato posticipato al 30 giugno

Redazione
© Riproduzione riservata
26/03/2020 13:21:10


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Cortona, incontro con i titolari delle agenzie di viaggio >>>

Partiti i lavori per la nuova rotatoria in via Marconi a Montevarchi >>>

Il segretario del Pd di Città di Castello risponde a quello della Lega di Umbertide >>>

Arezzo, Marcello Comanducci lascia la giunta: non è più assessore >>>

Fase due, ripartiti i lavori per la scuola dell'infanzia “Marcella Monini” di Umbertide >>>

Bagno di Romagna: ulteriori misure a sostegno del tessuto sociale ed economico >>>

Altotevere escluso dalla campagna di comunicazione "Umbria bella e sicura" >>>

Cortona e il rilancio turistico, comune vara la strategia >>>

Il ministro Boccia dovrebbe dimettersi per i danni che ha creato all'Umbria >>>

Investimenti in opere pubbliche per dare impulso alla ripresa economica di Città di Castello >>>