Sport Locale Tennis (Locale)

Tennis umbro in festa al Circolo di Città di Castello

Presenti i vertici regionali, ma anche le amministrazioni comunali

Print Friendly and PDF

Grande successo dell’annuale Cena sociale del Circolo Tennis Città di Castello, per la numerosa partecipazione dei soci (e con essi tanti giovani), oltre che per la presenza dei “numeri uno” nel rispettivo campo: c’era il Sindaco Luciano Bacchetta e con lui il Consiglio Direttivo al completo del Comitato Umbro della Federazione italiana Tennis con il suo Presidente Roberto Carraresi, a testimoniare il meritato spazio e la considerazione che questa disciplina e chi la rappresenta in Città si è saputa conquistare anche qui a Città di Castello. A completare il tavolo degli “Addetti a i Lavori” l’ Amm.re di Polisport  Stefano Nardoni e il Direttore del relativo comparto tennis Roberto Rossi, interlocutori attenti e sensibili alle esigenze di uno sport assurto al secondo posto assoluto in Italia per tesserati. Nel ripercorrere le numerose tappe di un’annata impegnativa sia sotto l’aspetto agonistico che per quanto riguarda l’organizzazione di manifestazioni, il Presidente del Circolo Tennis Corrado Monaco ha potuto aggiungervi (comunicazione del Sindaco, Luciano Bacchetta, del Presidente Sogepu, Cristian Goracci e dell’Assessore allo Sport Massimo Massetti, che ha portato un saluto) la importantissima notizia che nell’anno in corso si realizzerà il restyling dell’impianto coperto fisso, tra i più belli dell’ Umbria ma che appunto necessitava di interventi: nel frattempo verrà avviato e reso disponibile al pubblico il nuovo campo di padel, questo sport imparentato col tennis ma che sembra davvero aver fatto breccia nelle preferenze di tantissimi praticanti di altre discipline(tantissimi calciatori non riescono a farne a meno…..), con numeri in crescita impressionanti e quindi non legati ad una “moda” di passaggio. Nel ringraziare tutti i presenti e le autorità (anche per le buonissime notizie pervenute!), lo staff tecnico/organizzativo del Circolo Tennis, con i suoi maestri Nazionali Clemente Monaco ed Ettore Caselli, ha relazionato sul buon andamento delle scuole tennis (quella di avviamento in capo a Polisport , quella di perfezionamento del Circolo Tennis, che lavorano in stretta sinergia), confermando anche per il corrente anno l’iscrizione di dodici squadre ai vari campionati della Federazione, oltre all’organizzazione di quattro tornei della FIT (di categoria diversa), e ad altre numerose manifestazioni amatoriali e ricreative (citiamo solo  il “doppio di Natale” e l’annuale gita al Foro Italico per gli Internazionali). Il tutto in una serata allietata dalla consueta buona cucina del locale in centro che ha ospitato la numerosa comitiva, che ha apprezzato il menu intavolando – nel frattempo – un nutrito calendario di sfide destinate a vivacizzare, come da prassi,  anche la più tranquilla ora di tennis della settimana. 

Redazione
© Riproduzione riservata
23/02/2020 11:01:06


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Tennis (Locale)

Il Tennis Giotto è la miglior scuola tennis della Toscana >>>

Il Tennis Club Castiglionese si conferma ai piani alti dei vivai italiani >>>

Un 2020 di grandi successi sportivi per il Tennis Giotto Arezzo >>>

Il Tennis Giotto festeggia la promozione in B2 >>>

Il Tennis Giotto vince il titolo regionale nell’Under18 femminile >>>

Il Valtiberina Tennis&Sport conquista la promozione in D1 >>>

L’Under12 del Tennis Giotto conquista le finali tricolori >>>

Tre squadre del Valtiberina Tennis&Sport debuttano in serie D >>>

Il Tennis Giotto verso il debutto in serie C e in serie D >>>

Terzo posto in Toscana per l’Under14 del Tennis Giotto >>>