Notizie Locali Politica

L’Hotel “La Balestra” di Sansepolcro sarà trasformato in una RSA?

Favorevole il sindaco di Sansepolcro, contrari gli altri primi cittadini della Valtiberina

Print Friendly and PDF

Sansepolcro sta per perdere un altro pezzo della sua storia: lo storico albergo “La Balestra” potrebbe essere trasformato in una Rsa. La voce circolava in citta da alcuni mesi, ma ora sembra diventata realtà, cosi almeno si legge nell'articolo pubblicato dal quotidiano il Corriere di Arezzo scritto dal giornalista Francesco Del Teglia: la struttura sarà riconvertita da ospitalità e ristorazione in una residenza sanitaria assistenziale. Ma non tutti sono d’accordo politicamente su questo progetto e si potrebbe andare incontro a un vero braccio di ferro tra il Comune di Sansepolcro, con in testa il sindaco Cornioli, favorevole alla trasformazione e gli altri sindaci della Valtiberina, molti dei quali decisamente contrari, in particolare il battagliero sindaco di Badia Tedalda Alberto Santucci. In Valtiberina esistono già altre strutture ad Anghiari, Pieve Santo Stefano, Sestino, Badia Tedalda e Caprese Michelangelo e molte di queste – tuona Santucci – andrebbero incontro al collasso se questo progetto venisse realizzato. Cornioli tira avanti per la sua strada chiedendo la convocazione della Conferenza zonale integrata della Zona Aretina-Casentino-Valtiberina e in quella occasione il sindaco di Sansepolcro dichiarerà “la valutazione positiva del progetto verrà confermata in sede di votazione dai nostri rappresentanti”. Ma insorgono gli altri sindaci “iI 30 dicembre Cornioli - prosegue Santucci - senza consultare gli altri sindaci, senza aver nessun mandato e senza nemmeno informarli preventivamente, ha chiesto la convocazione della Conferenza zonale. La proposta di trasformazione dell’Hotel “La Balestra” non fa assolutamente parte della programmazione zonale socio sanitaria”. 

Corriere di Arezzo
© Riproduzione riservata
11/01/2020 08:11:24


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Il comune di Città di Castello sospende i termini del versamento dei tributi >>>

Montone: Emergenza coronavirus, il Comune predispone misure a sostegno dei cittadini >>>

Mobilitazione delle associazioni di Monte Santa Maria per l'ospedale di Città di Castello >>>

Senza fissa dimora Arezzo: collaborazione Comune-Caritas a pieno ritmo >>>

Sono risultati negativi al coronavirus i due medici di San Giustino >>>

Rendicontazione del consiglio comunale di Civitella >>>

Umbertide: sindaco e giunta donano una somma di denaro alla Protezione Civile >>>

Emergenza coronavirus a Città di Castello: 34 positivi, 151 in quarantena >>>

Coronavirus: progetto di volontariato per la produzione di mascherine “lavabili” >>>

Umbertide: attivato un servizio telefonico di ascolto e sostegno psicologico >>>