Notizie Locali Comunicati

Ghinelli e Tanti: “decostruire il modello sanitario toscano?

Regionali: Sottoscriviamo insieme l'impegno contro il modello Rossi

Print Friendly and PDF

“Non è difficile oggi dire che le aslone hanno fallito e che la organizzazione sanitaria voluta dal PD ed imposta a tutti con prepotenza politica è stato un errore gigantesco che compromette la qualità del servizio sanitario regionale e aretino ogni giorno di più. Non è difficile, e di certo il clima elettorale porta a ravvedimenti operosi, tuttavia noi vogliamo cogliere il dato positivo che ci dice che non siamo più soli in questa battaglia e che, oltre alla Città, che tutta e da tempo chiede di eliminare le aslone, oggi anche chi le aslone le ha fatte e volute ne riconosce il fallimento. È un bene che si alzino voci autorevoli anche dalla sinistra toscana. A questo punto possiamo fare la strada insieme: prendiamo l'impegno davanti alla Città di sottoscrivere, nero su bianco, la proposta di eliminare le aslone fin da subito, a ridare autonomia ad Arezzo in quanto sede del 118 e staccandola da Siena e Grosseto ricostruendo una grande Asl con grande ospedale a cui riconoscere investimenti veri. Prendiamoci tutti l'impegno di chiedere formalmente la riscrittura del piano triennale di investimenti in edilizia sanitaria che penalizza Arezzo. In questa fase non ci interessa avere ragione ma ottenere il risultato, chi ci sta non dica parole ma faccia azioni precise"

Redazione
© Riproduzione riservata
12/12/2019 10:41:10


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Allarme Confartigianato Arezzo: credito sempre più difficile per le piccole imprese >>>

Tanti: "Idea padronale della politica, forse dettata dalla paura di perdere le elezioni" >>>

Città di Castello, la Santa Messa del Vescovo per gli operatori della comunicazione >>>

Via libera della Regione Toscana per la ex 3 bis nel tratto Valsavignone-Canili >>>

Perché il comune di Città di Castello non ha provveduto alla surroga di Bettarelli? >>>

RSA a Sansepolcro: ancora una volta decide solo il sindaco Cornioli >>>

Citerna, nasce il gruppo della Lega >>>

DPC sul turismo a Sansepolcro: “ Si è concluso un anno più che positivo “ >>>

Viabilità lungo la SP100: incontro tra il presidente Bacchetta e il sindaco di Citerna >>>

Gli ospedali della provincia di Arezzo necessitano di impianti per la climatizzazione >>>