Notizie Locali Comunicati

Grande struttura di vendita a Ceciliano? Confesercenti si prepara a ribadire il No

Confesercenti sarà presente all’incontro pubblico convocato per il 14 novembre

Print Friendly and PDF

Confesercenti continua a tenere alta la guardia sul commercio aretino e il timore che in città si allarghino altri spazi destinati alla grande distribuzione. Dopo l’osservazione presentata al piano strutturale sulla Carbonaia adesso Confesercenti tiene gli occhi aperti sull’ipotesi di realizzazione di un grande parco commerciale a Ceciliano. È in programma per il 14 novembre la conferenza dei servizi relativa alla realizzazione di una grande struttura di vendita a Ceciliano in variante allo strumento urbanistico. Un appuntamento al quale l’associazione di categoria sarà presente. “Abbiamo da tempo fissato in agenda” spiega il vicedirettore di Confesercenti Valeria Alvisi “l’appuntamento per giovedì prossimo convocato tramite avviso pubblico. Andremo alla conferenza dei servizi per ribadire il no, espresso in più occasioni duranti gli anni passati nella convinzione che la città e il tessuto economico non senta la necessità di costruire l’ennesimo parco commerciale”. “Tra l’altro” ricorda Alvisi “il nuovo piano strutturale e quello operativo che l’amministrazione comunale sta predisponendo non prevede espansioni commerciali in quell’area e quindi l’eventuale variante sarebbe incomprensibile. Sul tema delle maxi strutture commerciali abbiamo presentato addirittura un’osservazione al piano strutturale relativamente alla Carbonaia in modo da scongiurare l’eventuale realizzazione di una maxi struttura commerciale in quella zona. È questa la linea di Confesercenti e del commercio al dettaglio che ha bisogno di essere tutelato, promosso e valorizzato anche nell’interesse delle strade commerciali e del nostro bellissimo centro storico”.

Redazione
© Riproduzione riservata
12/11/2019 14:23:24


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Ralli e Giani: "il nostro impegno per garantire la trasformazione del San Donato" >>>

"Servizi infanzia: il caos regna sovrano ad Arezzo" >>>

Un grido d’allarme sull’isolamento dell'Altotevere rispetto alle altre aree dell’Umbria >>>

Musei Statali ad Arezzo, riapre solo l'archeologico: "E' inaccettabile" >>>

Coronavirus in Toscana: 2 nuovi casi, 1 decesso e 8 guarigioni >>>

Ad agosto anche quest’anno diciottenni in treno gratis in Toscana >>>

Commercianti di Arezzo: un progetto digitale volto al futuro >>>

Trasporto pubblico locale: siamo alle comiche. E neanche finali >>>

Progetti concreti per aiutare la cittadinanza a superare l'emergenza Covid-19 >>>

Violenza nel centro di Camucia, l'allarme del gruppo di Fratelli d'Italia >>>