Notizie Locali Cronaca

Anziani vittime di avvenenti ragazze a Città di Castello

Due carezze, un bacino e la collana d'oro sparisce

Print Friendly and PDF

Un anziano di Città di Castello é stato avvicinato da una bella ragazza di origini rumene, rubandogli una catena dal collo di un 85enne  con la tecnica dell'abbraccio. L'uomo si trovava all’interno del cimitero monumentale per far visita ai propri defunti ed è stato avvicinato da un’avvenente ragazza la quale ha iniziato a parlare con lui in tono confidenziale raccontando addirittura di essere una sua lontana parente e promettendo di essere "carina" con lui. La ragazza si è intrattenuta con l’anziano per qualche tempo all’interno del cimitero e all’atto del saluto lo ha abbracciato caldamente per poi allontanarsi. Solo quando è tornato a casa l’anziano uomo si è accorto di non aver più al collo una catena in oro giallo con crocefisso per un valore di oltre quattro mila euro. L'uomo ha denunciato l’accaduto ai carabinieri i quali si sono messi subito al lavoro per cercare di rintracciare la donna. E' stata individuata una giovane ed avvenente ragazza 26enne, cittadina di origine rumene,  responsabile del furto ai danni dell’uomo di Città di Castello che è stata quindi denunciata alla Procura della Repubblica.

Redazione
© Riproduzione riservata
21/09/2019 09:12:47


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Tragedia sul lavoro: 47enne boscaiolo muore travolto da un albero >>>

Umbertide: guarito anche l'ultimo positivo al Covid-19 >>>

Weekend di controlli in Casentino, 23enne segnalato come assuntore di eroina >>>

Cade con la mountain bike riportando un trauma allo stomaco >>>

Covid-19, nessun nuovo caso ma altre due guarigioni nell'Aretino >>>

Presenza non autorizzata di ragazzini dentro lo stadio di Selci: segnalazione alle autorità >>>

Anghiari, per il padre padrone scatta il divieto di avvicinamento a moglie e figlia >>>

Giovane di Città di Castello finisce nei guai dopo aver postato delle frasi sui social >>>

Giovane padre muore in Casentino: lascia una bambina di soli sei anni >>>

Perugia, botte e minacce ai genitori e ai nonni >>>