Notizie Locali Cultura

Pieve Santo Stefano: al regista Pupi Avati il premio "Città del Diario" 2019

La cerimonia di consegna in programma domenica 15 settembre

Print Friendly and PDF

Va a Pupi Avati il Premio Città del diario 2019, domenica 15 settembre nel corso della manifestazione conclusiva memorie in piazza del Premio Pieve. Il riconoscimento viene assegnato ogni anno a una personalità del panorama culturale che nel suo operare ricerchi e custodisca le infinite risorse della memoria: individuale, collettiva, storica, politica, economica. Le atmosfere che il maestro bolognese descrive nei suoi film sono quelle che si ritrovano sfogliando le memorie degli italiani. Protagonista delle sue pellicole è proprio quella “gente comune” che ha donato la propria scrittura privata all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano. I luoghi che descrive sono quelli in cui sono nati e hanno vissuto i diaristi. Le storie minute, le vite delle persone semplici dell’Italia di provincia che non c’è più, che è però radicata nella memoria, nella sua e in quella popolare, custodita a Pieve Santo Stefano. Il maestro del cinema italiano ha da poco festeggiato 50 anni di carriera da regista. Non ha mai chiesto ai personaggi dei suoi film di essere più di quello che in realtà sono, osservando persone e luoghi reali e restituendoli per intero. Ritirerà il Premio Città del diario nel giorno del trentacinquesimo compleanno del Premio Pieve.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/08/2019 14:40:10


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cultura

Il campus Patrizi Baldelli Cavallotti di Città di Castello primo fra i professionali in Umbria >>>

Liceo artistico del legno, ad Anghiari rimane solo la classe quarta >>>

Il 36esimo Premio Pieve a Tania Ferrucci con "Nei miei okki" >>>

Sansepolcro, c'è anche Rondine fra i vincitori del premio nazionale "Nonviolenza" >>>

Pieve Santo Stefano: il premio "Città del Diario" 2020 a Francesco Guccini >>>

Sansepolcro: ora Aboca Museum ha anche una sezione multimediale >>>

“Dopo l’apocalisse. Ipotesi per una rinascita”: il libro di Nencini presentato a Citta’ di Castello >>>

Piano programmazione scolastica: due "no" all'Altotevere >>>

Riconoscimento per il professor Alfredo Milani di Sansepolcro >>>

A Sarsina una sede distaccata dell'Itis "Guglielmo Marconi" >>>