Notizie dal Mondo Eventi

Brexit, il Regno Unito può tornare indietro

La Corte di giustizia Ue: liberi di revocare in modo unilaterale la decisione di uscire

Print Friendly and PDF

Brexit potrebbe non voler dire Brexit. La Corte di giustizia ha seguito il parere dell’avvocato generale e ha stabilito che il Regno Unito «è libero di revocare unilateralmente la notifica della sua intenzione di ritirarsi dall’Unione europea», se lo vuole. Il pronunciamento arriva alla vigilia del voto del parlamento di Westminster sulla bozza di accordo di uscita trovato tra negoziatori britannici e negoziatori dell’Ue, e apre nuove scenari nella delicata partita della Brexit. La possibilità di revoca dell’intenzione di abbandonare il club a dodici, stelle, precisano i giudici di Lussemburgo, è prevista «quando un accordo di ritiro concluso tra l’Ue e tale Stato membro non è entrato in vigore», oppure «in mancanza di tale accordo» di ritiro «per il periodo di due anni dalla data di notifica del l’intenzione di ritirarsi dall’Ue e qualsiasi possibile estensione non è scaduta».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
10/12/2018 15:03:52


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Torna la tradizionale corsa dei tori a Pamplona >>>

Romania, il Papa beatifica sette vescovi martiri del regime comunista >>>

Salone di Ginevra, pochi giorni al via: le novità dell’edizione 2019 >>>

Germania: nuovo record mondiale stabilito al raduno dei Puffi >>>

Brexit, il Regno Unito può tornare indietro >>>

Riapre l'isola di Boracay nelle Filippine, chiusa al pubblico sei mesi fa >>>

La notte in rosso, con Luna e Marte >>>

Usa: per il 4 luglio attesi 49 milioni di turisti >>>

Gran Bretagna, la marcia ricorda i 100 anni dal voto alle donne >>>

Da Christie's tutti in fila per Leonardo >>>