Rubrica Marche

Civitanova Marche, i genitori dicono: bocciate la figlia. Il Tar dice no

Volevano che ripetesse la prima elementare per difficoltà di apprendimento

Print Friendly and PDF

Il Tar delle Marche ha respinto il ricorso dei genitori di una bambina di 7 anni, che avevano impugnato la promozione della figlia in seconda elementare in una scuola di Civitanova Marche, chiedendo di farle ripetere la prima elementare, dato che aveva denotato deficit di apprendimento e comportamentali. Secondo i consulenti della famiglia, la piccola se fosse stata costretta a frequentare la seconda elementare senza averne gli strumenti di base, sarebbe andata incontro a una "regressione psichica e comportamentale". Dopo la sentenza del Tar, la famiglia attacca la scuola, accusandola di non avere fatto quanto doveva per supportare la bambina, predisponendo un piano personalizzato (Pdp) "soltanto a fine aprile". Domani i genitori porteranno la bimba a scuola, "ma abbiamo la netta sensazione che non sia stata fatta giustizia per la nostra famiglia".

Ansa

Redazione
© Riproduzione riservata
22/10/2017 21:45:59


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Marche

Bobbio, un borgo medievale tutto da scoprire >>>

Santuario di Loreto >>>

Cupramontana, la città del Verdicchio >>>

Palazzo Ducale a Urbino >>>

Abbazia di S.Vittore delle Chiuse >>>

Numana, la regina del Conero >>>

Tempio di Valadier >>>

L'abbazia di Santa Maria di Chiaravalle di Fiastra >>>

La storia del famoso Buco del Diavolo >>>

Le Lame Rosse di Fiastra >>>