Notizie Locali Cronaca

Schianto in E45 tra Sansepolcro e San Giustino: due i feriti, disagi al traffico

Sul posto il personale del 118 e le forze dell'ordine insieme ai vigili del fuoco

Print Friendly and PDF

Violento schianto questa mattina, pochi minuti prima delle 7, lungo il tratto toscano della E45 poco dopo lo svincolo di Sansepolcro Sud in direzione della Capitale. Due i mezzi coinvolti all’altezza del chilometro 137: una 34enne e una 59enne sono state trasportate in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale di Sansepolcro. Sul luogo del sinistro l'automedica di Sansepolcro, l'ambulanza della Croce Rossa di Sansepolcro, i vigili del fuoco e i carabinieri della locale Compagnia per i rilievi di legge. Traffico paralizzato in E45 con forti disagi in entrambi i sensi di marcia, ma anche sulla viabilità esterna come lungo la Senese Aretina all’imbocco dello svincolo di Sansepolcro sud.

Redazione
© Riproduzione riservata
27/06/2024 08:18:49


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Città di Castello, scontro tra una Fiat Panda e un autocarro: ferito un uomo >>>

Batterio nell'acqua in Casentino: 36 ospiti di una struttura con disturbi gastrointestinali >>>

Anghiari, cade con la moto da cross lungo un sentiero: 55enne trasferito ad Arezzo >>>

Furto in una nota azienda orafa di Arezzo: arrestato un dipendente >>>

Finti tecnici dell'acqua derubano una coppia di anziani >>>

Auto parcheggiata si sfrena: travolte due persone a Cavriglia >>>

Escursionista si perde nei boschi di Bibbiena: recuperata dai vigili del fuoco >>>

Arezzo, scontro tra un'auto e una moto in via Anconetana: ferito un 66enne >>>

Spara a un cane entrato nel suo giardino: denunciato un 50enne >>>

Viaggi di nozze in mete esotiche: truffa in Valtiberina >>>