Motori Auto

La Ferrari Purosangue vince il Compasso d'Oro 2024

Uno dei riconoscimenti più ambiti nel settore del design industriale

Print Friendly and PDF

La Ferrari Purosangue è stata insignita del prestigioso Compasso d'Oro, uno dei riconoscimenti più ambiti nel settore del design industriale. La cerimonia di premiazione, alla quale era presente Flavio Manzoni (Ferrari Chief Design Officer) in rappresentanza del Cavallino Rampante, si è svolta stasera a Milano. Il Compasso d'Oro è stato istituito nel 1954 dall'ADI (Associazione per il Disegno Industriale) e viene assegnato a cadenza biennale sulla base di una preselezione effettuata dall'Osservatorio permanente del Design dell'ADI, costituito da esperti, designer, critici, storici e giornalisti specializzati.

Nella storia del riconoscimento sono state premiate quattro Ferrari: la prima è stata la F12berlinetta nel 2014, seguita dalla FXX K nel 2016, dalla Monza SP1 nel 2020 e dalla Purosangue. I giurati dell'ADI hanno scelto la Purosangue perché incarna "un concentrato di tecnologia unito a una coraggiosa innovazione tipologica, che supera le convenzionali categorie delle gran turismo, è elemento di concreta novità in un settore maturo nel confronto della competizione globale".

Notizia e Foto tratte da Tiscali
© Riproduzione riservata
21/06/2024 07:35:18


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Auto

Range Rover, serie speciale Sport SV Celestial Collection >>>

Nuova Kia Picanto debutta sul mercato italiano >>>

La Ferrari Purosangue vince il Compasso d'Oro 2024 >>>

Fiat Grande Panda, svelato il design della nuova utilitaria d'assalto >>>

Lamborghini SC63, pronti per la sfida della 24 Ore di Le Mans >>>

Porsche Panamera, la terza generazione della berlina che unisce comfort e dinamicità >>>

Versione "limitata" Super Sport per Alfa Romeo Giulia e Stelvio >>>

Nuova BMW M4 CS, a proprio agio sia su strada che in pista >>>

Suzuki Jimny Pro, perché sceglierla e perché no? >>>

Svelata la nuova Alfa Romeo Milano: tutto quello che c'è da sapere >>>