Notizie Locali Sanità

Il dottor Filippo Francalanci nuovo direttore di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale del Valdarno

Prenderà servizio da oggi 16 aprile come responsabile del Reparto

Print Friendly and PDF

E’ il dr. Filippo Francalanci il nuovo direttore della UOC Ostetricia e Ginecologia PO Valdarno. La firma dell’incarico della durata di 5 anni, e di tipo esclusivo, stamani nella sede direzionale Asl Tse di Siena davanti al direttore generale Antonio D’Urso. Il nuovo incarico decorre da oggi.

L’individuazione del dr. Francalanci  per ricoprire il ruolo di responsabile del reparto è arrivata al termine di una procedura selettiva che si è svolta lo scorso 5 aprile.
Il dr. Filippo Francalanci si è laureato con lode in Medicina e chirurgia all’Università degli Studi di Firenze nel 2001 dove successivamente ha conseguito la specializzazione in Ginecologia e Ostetricia nel 2006. Nel 2018 ha conseguito un master di 2° livello in Chirurgia multidisciplinare del pavimento pelvico all’Università degli Studi di Pisa.
La sua attività professionale si è svolta negli ospedali e negli ambulatori del Sistema Sanitario Nazionale. Dal 2007 al 2013 ha lavorato all’ospedale San Giovanni di Dio – Torregalli di Firenze (Asl Toscana Centro), dal 2013 al 2022 ha prestato servizio all’ospedale Santa Maria alla Gruccia del Valdarno come vicedirettore di UOC e responsabile UOS Patologia Ostetrica. Dal 16 marzo 2022 ad oggi ha prestato attività come direttore di struttura complessa di Ostetricia e ginecologia al PO Misericordia di Grosseto.

«Sono convinto che l’esperienza maturata dal dr. Francalanci in questi due anni a Grosseto possa dare un  contributo importante al reparto di Ostetricia e ginecologia dell’Ospedale del Valdarno – dichiara il Direttore generale Asl Toscana Sud Est Antonio D’Urso –. Una esperienza che va ad aggiungersi a quelle già maturate dal dr. Francalanci nelle altre strutture del sistema sanitario nazionale e regionale. Al dottor Francalanci faccio gli auguri di un proficuo lavoro».

«Questo nuovo incarico è importante per me – dichiara il dr. Filippo Francalanci – così come lo è l’esperienza che ho fatto a Grosseto in questi due anni alla guida del reparto di Ostetricia e ginecologia. Una esperienza, quella fatta al Misericordia, che spero mi possa aiutare anche nel Valdarno, dove sono nato e dove ho già lavorato. Ringrazio i colleghi e il personale sanitario dell’ospedale di Grosseto per il supporto e la collaborazione che mi hanno dato in questi due anni. Un clima positivo che spero di trovare anche all’ospedale del Valdarno in modo da portare l’esperienza maturata al Misericordia di Grosseto a vantaggio delle utenti e del personale sanitario che lavora nel reparto che mi appresto a guidare».

Redazione
© Riproduzione riservata
16/04/2024 12:30:48


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Sanità

Open Day Emicrania, all’ospedale San Donato counseling dedicati per la giornata del 27 maggio >>>

Donazione al Centro Ictus di Città di Castello da parte delle Farmacie Tifernati >>>

Installata la nuova Tac di ultima generazione all’ospedale San Donato di Arezzo >>>

Prevenire il melanoma e i tumori della pelle con la diagnosi precoce e le buone pratiche >>>

Presa in carico della persona con disabilità >>>

Giampaolo Di Piazza confermato Direttore della UOC Psichiatria dell’area provinciale aretina >>>

Asma grave, la Toscana adotta nuove indicazioni per l’assistenza di chi ne è affetto >>>

Patologie respiratorie e riabilitazione, un corso di quattro giorni al San Donato di Arezzo >>>

Ospedale Umbertide, donato un videolaringoscopio per il Pronto Soccorso >>>

Senologia, una giornata di educazione e sensibilizzazione per la prevenzione delle patologie >>>