Sport Locale Calcio (Locale)

Serie C: botta e risposta (1-1) fra Arezzo e Olbia

Rigore di Guccione per gli amaranto, immediato pareggio di Contini

Print Friendly and PDF

Botta e risposta al Comunale fra Arezzo e Olbia nella quarta giornata del campionato di Serie C, girone B. Indiani cambia ben 9 giocatori rispetto a Pescara, confermando soltanto Trombini e Coccia. La partita si sblocca al 15' della ripresa, quanto Pattarello si guadagna un calcio di rigore per fallo di La Rosa; Guccione, appena entrato, spiazza Rinaldi e segna l'1-0, ma il vantaggio dura soltanto un minuto, perchè sugli sviluppi di una punizione Contini tira dal limite e Trombini è battuto da una deviazione. Contini ci riprova più tardi, sfiorando il palo. A nulla servono i tentativi finali dell'Arezzo, che coglie il primo punto interno della stagione e muove la classifica dopo due sconfitte di fila. 

Nella foto: Paolo Indiani, allenatore dell'Arezzo

Redazione
© Riproduzione riservata
19/09/2023 23:15:44


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Locale)

Separazione tra l'Arezzo e l’allenatore Paolo Indiani >>>

Il Perugia vince a Carrara ma lascia i playoff: giocherà anche il prossimo anno in serie C >>>

Azzerato il Cda dell'Arezzo: nominato il Presidente Guglielmo Manzo amministratore unico >>>

Tutto tace, ma come un ritornello degli anni Sessanta risuona una "Voce nel Silenzio": >>>

È iniziata la XXXIIIª edizione del Torneo Faralli a Castiglion Fiorentino >>>

Il Perugia accede alla fase nazionale dei playoff di serie C >>>

26° edizione Memorial Roberto Lorentini >>>

E' divorzio tra la SS Arezzo e il direttore generale Paolo Giovannini >>>

L'arezzo saluta i playoff sconfitto dalla Juventus Next Gen >>>

Va Sansepolcro, dopo la retrocessione la società pensa al ripescaggio >>>