Notizie Locali Eventi

Gli studenti dell’Istituto Tecnico Industriale di Arezzo incontreranno Carlo Cottarelli

Uno dei principali economisti italiani e di fama internazionale ad Arezzo sabato 23 settembre

Print Friendly and PDF

A “scuola” di economia e scienze sociali con figure di spicco del panorama culturale, economico-finanziario, imprenditoriale e politico del Paese. È rivolto, infatti, agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, pubbliche e private, il nuovo Programma di Educazione per le Scienze Economiche e Sociali (Peses) promosso dall’Università Cattolica del Sacro Cuore e diretto dall’economista Carlo Cottarelli, che inaugura proprio all’ITIS di Arezzo il ciclo di incontri dell’Anno Scolastico 2023/2024.

L’incontro rientra in un percorso di approfondimento che spazia dalla Educazione civica alla Educazione per le Scienze Economiche e Sociali, realizzato attraverso l’incontro con importanti protagonisti della recente Storia italiana, nel solco delle iniziative realizzate dall’ITIS di Arezzo anche nei precedenti anni scolastici.

Carlo Cottarelli, dopo essersi laureato in Economia a Siena ed aver conseguito il Master presso la London School of Economics, ha lavorato nel dipartimento ricerca della Banca d’Italia e poi all’Eni.

Dal 1988 lavora per il Fondo Monetario Internazionale, per cui ha ricoperto vari incarichi in diversi dipartimenti, tra cui dal 2008 al 2013 quello di Direttore del Dipartimento Affari Fiscali. Dal 2013 al 2014 è stato Commissario straordinario per la revisione della spesa pubblica, nominato dal governo Letta. Dal 2014 al 2017 è stato direttore esecutivo del Fondo Monetario Internazionale. Dal 2017 è direttore dell'Osservatorio sui conti pubblici italiani dell’università Cattolica di Milano e visiting professor presso l'università Bocconi. Il 28 maggio 2018, in una situazione politica di stallo a più di ottanta giorni dalle elezioni politiche, è stato incaricato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella di formare un nuovo governo, incarico che Cottarelli ha accettato con riserva, mandato che ha rimesso il 31 maggio. Alle elezioni politiche del 2022 è stato eletto al Senato nelle fila del Partito democratico, carica dalla quale si è dimesso l'anno successivo per dirigere il programma per l’educazione delle scienze sociali ed economiche rivolto agli studenti delle scuole superiori Peses. È autore di numerosi saggi sulle politiche e istituzioni fiscali e monetarie, e sull'inflazione.

Redazione
© Riproduzione riservata
19/09/2023 11:21:54


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Giostra del Saracino: giovedì la prova generale dedicata a Vittorio Farsetti >>>

Braccio 600, tutto pronto per le celebrazioni del grande capitano di ventura >>>

Eventi ed escursioni nell'estate a Badia Tedalda >>>

Aspettando Tiferno Comics 2024: Conoscere. Vanna Vinci >>>

Città di Castello, "Estate in Città Cultura" entra nel vivo delle rassegne >>>

Ad Anghiari arriva il cinema sotto le stelle nel parco di Villa Gennaioli >>>

Tre giornate dedicate al fantasy con il Leprechaun Magic Festival >>>

Porta del Foro aprirà la 145esima Giostra del Saracino, quella dedicata a Vasari >>>

Mostra e convegno su Giacomo Matteotti a Città di Castello >>>

Anghiari, Palio della Vittoria: tante novità per i vent'anni e record di presenze >>>