Notizie Locali Politica

Casi Arezzo: Lavori su circa 35mila metri quadrati di strade

Nuove asfaltature aggiunte a quelle già in programma

Print Friendly and PDF

“Abbiamo deciso di aggiungere nuove asfaltature rispetto a quelle già in programma ed entro l’estate verrà eseguita la prima parte degli interventi che interesseranno complessivamente circa 35mila metri quadrati di strade urbane per un importo totale che sfiora i 3 milioni di euro. Si tratterà di lavori di diversa entità ma che daranno una risposta importante in termini di sistemazione della viabilità in gran parte delle zone più critiche della città. Nel programma dei lavori abbiamo deciso di destinare nuovi fondi anche per dare una risposta concreta ai nostri concittadini e questo nonostante il notevole aumento dei costi dovuto al rincaro dei prezzi delle materie prime”.

Si parte quindi con gli interventi di risistemazione degli asfalti e, come spiegato dall’assessore Alessandro Casi, con una programmazione che riguarda sia lavori di manutenzione straordinaria che ordinaria. Fanno parte della prima quelli inseriti nel piano triennale delle opere pubbliche che interesseranno via Tarlati e le aree limitrofe, via Anconetana, via Bruno Buozzi per circa 1milione e 200mila euro, ai quali si aggiungono 280mila euro per interventi perimetrali ai cantieri in corso della zona Baldaccio e via Fiorentina.

Ulteriori 900mila euro sono stati aggiunti ai già stanziati 500mila per i lavori di manutenzione ordinaria. Entro il mese di luglio i lavori interesseranno via XXV Aprile, via Perelli, parte di Via Vittorio Veneto, via De Gasperi, via Po, via Cecchi, via Pasqui, via X Dicembre, parte di via Giotto, via Signorelli. Ulteriori 80 mila euro finanziati dal Ministero saranno destinati a via Chiari. A fine estate poi partiranno i lavori che interesseranno via Trento Trieste e viale Michelangelo. In accordo con Nuove Acque, verranno poi ultimati i lavori sulla strada comunale Ristradella per ultimare il tratto mancante fino a Frassineto.

“Si tratta di un programma di interventi ingente, mai portato a termine finora e che si aggiunge a quelli già conclusi che hanno riguardato, nella periferia, le strade di Busone, Libbia, Cincelli, San Giuliano, del centro di Quarata e, in città, il marciapiede di via Matteotti. Stiamo valutando anche nuovi lavori da portare a termine entro il 2023, per dare una riposta ancora più completa ai nostri cittadini”, ha concluso l’assessore Casi.

Redazione
© Riproduzione riservata
29/05/2023 13:45:38


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

"Seppure dall'opposizione ci faremo carico di quanto detto in campagna elettorale" >>>

Semaforo rosso per tutti i candidati alle europee della provincia di Arezzo >>>

Il voto in Umbria: Fdi primo partito al 32.62%, poi Pd 26.38 e M5S 8.87 >>>

La roccaforte di Fratelli d'Italia in Provincia di Arezzo è Sestino >>>

Vagnoli stravince a Bibbiena e viene riconfermato sindaco >>>

Grande risultato del sindaco uscente Meoni a Cortona >>>

Bagno di Romagna: Enrico Spighi è il nuovo sindaco >>>

Citerna ha scelto la continuità: Enea Paladino confermato sindaco >>>

Stefano Veschi è il successore di Paolo Fratini a sindaco di San Giustino >>>

Netta vittoria a Pieve Santo Stefano per Claudio Marcelli: pronto per il secondo mandato >>>