Notizie Locali Cronaca

Scoperta casa di scambisti nelle campagne di Città di Castello

Al momento del blitz delle forze dell’ordine presenti personaggi locali molto conosciuti

Print Friendly and PDF

Non è la prima volta che succede in Altotevere, ma ora sta diventando preoccupante il fenomeno relativo alla prostituzione. Le forze dell’ordine, su segnalazione di alcuni residenti, si sarebbero recati in un casolare delle campagne di Città di Castello, pensando di trovare spacciatori di stupefacenti, mentre invece si sarebbero trovati in una vera alcova del sesso. All’interno – da quanto trapela - indentificate 38 persone di cui 22 donne e 16 uomini, intenti a praticare sesso libero. Da quanto è stato possibile sapere, la casa era divisa in due zone, quella per i scambisti e quella per la prostituzione. Anche se le notizie non sono molte si parla di frequentatori molto conosciuti. Le indagini sono solo all’inizio, ma la sensazione è che ci possa trovare davanti a un grosso giro di prostituzione.

 

Questa notizia non corrisponde alla realtà…è un pesce di aprile.

Redazione
© Riproduzione riservata
01/04/2023 07:52:53


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Fiamme in un'abitazione di Stia: occupanti in salvo, immobile inagibile >>>

Scivola in un dirupo con la moto da cross durante una gara: soccorso 40enne >>>

Addio al dottor Umberto Bigatti, responsabile di endoscopia all'ospedale di Città di Castello >>>

Morto l'imprenditore aretino Andrea Nocentini >>>

In Umbria gli incidenti mortali sul lavoro sono una vera e propria piaga in edilizia >>>

Cibo e saponi nelle borse "schermate": fermati 3 pregiudicati georgiani >>>

Denunce, multe e sequestri da parte dei carabinieri forestali in Umbria >>>

Picchiati a Città di Castello gli addetti alla verifica dei pagamenti sugli autobus di Busitalia >>>

Il marito di Guerrina Piscaglia, uccisa dal prete a Badia Tedalda, chiede il risarcimento danni >>>

Controlli straordinari da parte dei carabinieri a Umbertide, Città di Castello e Trestina >>>