Notizie Nazionali Cronaca

Assolto dopo dieci anni, ex consigliere di Prato tappezza la città di manifesti

Maurizio Bettazzi era accusato di abuso di ufficio e concussione

Print Friendly and PDF

Ha tappezzato Prato di cartelli con scritto «Assolto. Perché il fatto non sussiste”. L’ex presidente del Consiglio comunale Maurizio Bettazzi, in carica dal 2009 al 2013, ha deciso di festeggiare così la sua assoluzione, arrivata dopo 10 anni. Le accuse erano abuso di ufficio e concussione. Accuse che, all'epoca, lo portarono a dimettersi. Insieme a lui sono stati assolti, Sandro Gensini, ex direttore di Asm, e l'ex direttore della Banca di credito cooperativo Area pratese Stefano Solenni. L'indagine riguardava il ruolo professionale di Bettazzi come consulente creditizio che, in concomitanza del suo ruolo di presidente del Consiglio comunale, aveva fornito una consulenza a una banca del territorio e a una società partecipata dal Comune, la Asm (Azienda dei servizi ambientali confluita poi in Alia spa), in cerca di finanziamenti a sostegno della società pubblica.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
08/02/2023 14:06:20


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Bimbo ucciso dal pitbull. "Orrore di urla e sangue" >>>

Chico Forti rientra oggi in Italia. "Per me ora comincia la rinascita" >>>

Franco di Mare è morto: il "sì" a Giulia come ultimo atto d'amore dell'angelo di Sarajevo >>>

Ritrovato il capolavoro di Michelangelo di cui si erano perse le tracce: era in un caveau di Ginevra >>>

Lasciò morire di stenti la figlia, Alessia Pifferi condannata all'ergastolo >>>

Minorenni trasformate in prostitute, 10 arresti a Bari. Finiti ai domiciliari anche due clienti >>>

Mentana minaccia in diretta le dimissioni. Lo scontro con Lilli Gruber diventa uno scontro con La7 >>>

Ai domiciliari il governatore della Liguria Toti: le pesanti accuse >>>

Eseguivano lavori fognari, cinque operai morti nel Palermitano >>>

Si sgancia l'aerofune su cui stava facendo l'esperienza della Fly Emotion: morta una 41enne >>>