Notizie Locali Comunicati

Coronavirus in Toscana: sono1.578 nuovi casi e un decesso

366 sono stati confermati con tampone molecolare e gli altri 1.212 con test rapido

Print Friendly and PDF

Sono 1.578 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime ventiquattro ore in Toscana: 366 sono stati confermati con tampone molecolare e gli altri 1.212 con test rapido.

Il numero dei contagiati rilevati nella regione dall'inizio della pandemia sale dunque a 1.533.565. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% (922 persone) e raggiungono quota 1.453.498 (94,8% dei casi totali).

I dati, relativi all'andamento della pandemia, sono quelli accertati oggi sulla base delle richieste della Protezione civile nazionale.

Al momento in Toscana risultano pertanto 68.862 positivi, +1% rispetto a ieri. Di questi 510 (8 in meno rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale: 26 (2 in meno) si trovano in terapia intensiva.

La lista dei decessi si aggiorna con 1 nuovo decesso: una donna di 80 anni.

Dall'ultimo bollettino quotidiano sono stati eseguiti 1.133 tamponi molecolari e 7.901 tamponi antigenici rapidi: di questi il 17,5% è risultato positivo. Sono invece 1.839 i soggetti testati, escludendo i tamponi di controllo: l'85,8% di questi è risultato positivo.

L'andamento per provincia

Con gli ultimi casi salgono a 413.390 i positivi dall'inizio dell'emergenza nei comuni della Città metropolitana di Firenze (359 in più rispetto a ieri), 101.053 in provincia di Prato (79 in più), 120.078 a Pistoia (121 in più), 78.758 a Massa Carrara (134 in più), 166.641 a Lucca (196 in più), 178.839 a Pisa (180 in più), 140.068 a Livorno (198 in più), 138.445 ad Arezzo (108 in più), 109.723 a Siena (83 in più) e 85.525 a Grosseto (111 in più). A questi vanno aggiunti 569 casi di positività notificati in Toscana ma che riguardano residenti in altre regioni.

La Toscana ha circa 41.528 casi complessivi ogni 100.000 abitanti dall'inizio della pandemia (tra residenti e non residenti). Al momento la provincia di notifica con il tasso più alto é Lucca (con 43.401 casi ogni 100 mila abitanti), seguita da Pisa (42.786) e Livorno (42.574). La più bassa concentrazione si riscontra a Prato (con un tasso di 38.095).

In 68.352 sono in isolamento a casa, perché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (663 in più rispetto a ieri, più 1%).

I 1.453.498 guariti registrati a oggi lo sono a tutti gli effetti, da un punto di vista virale, certificati con tampone negativo.

I decessi

La lista dei decessi si aggiorna con 1 nuovo decesso: una donna di 80 anni.

Relativamente alla provincia di residenza, la persona deceduta è a Lucca.

Sono 11.205 i deceduti dall'inizio dell'epidemia: 3.548 nella Città metropolitana di Firenze, 911 in provincia di Prato, 1.000 a Pistoia, 708 a Massa Carrara, 1.053 a Lucca, 1.259 a Pisa, 837 a Livorno, 716 ad Arezzo, 602 a Siena, 410 a Grosseto. Vanno aggiunte 161 persone decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità per Covid-19 (numero di deceduti/popolazione residente) è al momento 303,4 ogni 100 mila residenti. Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (373,0 ogni 100 mila abitanti), seguita da Firenze (355,4 x100.000) e Pistoia (344,5 x100.000), mentre il più basso è a Grosseto (188,2 x100.000).

Redazione
© Riproduzione riservata
04/12/2022 13:12:36


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Castiglion Fiorentino, presentato il progetto Polis di Poste Italiane >>>

Attenti al lupo. O no? >>>

FDI Arezzo: chi ha dato mandato a Sarri e altri di fare proposte per il futuro della città? >>>

L'Amministrazione di Città di Castello sbaglia a dire no allo stralcio delle cartelle esattoriali >>>

Criticità della sanità pubblica a Cortona e in Valdichiana >>>

Ponte Buriano: la produzione Netflix "ciak si gira" il 5 e 6 febbraio >>>

“Verso la costituzione dell’Alleanza Civica del Centro Italia" >>>

Il Comune di San Giustino dice “no” allo stralcio automatico delle cartelle per multe e tributi >>>

Fdi Cortona: non prendiamo lezioni di responsabilita’ dal Pd >>>

Attacchi lupi, Veneri (Fdi): “Più volte abbiamo sollecitato la Regione ad affrontare l’emergenza” >>>