Notizie Locali Cronaca

Mortale di Levanella: la vittima è l'ex dirigente della Questura di Arezzo, Mauro Mancini Proietti

Tanti i messaggi di cordoglio che sono arrivati dalle istituzioni, ma non solo

Print Friendly and PDF

E' un personaggio conosciuto il 60enne che nel primo pomeriggio ha perso la vita a Levanella, nel Comune di Montevarchi, a seguito di un incidente in moto. Si tratta di Mauro Mancini Proietti, 60 anni ed dirigente della Questura di Arezzo che per molti anni è stato pure a capo del Commissariato di Montevarchi. Ultimamente era al fianco e con un incarico gratuito del sindaco e presidente della Provincia di Arezzo, Silvia Chiassai Martini. Sono tanti i messaggi di cordoglio arrivati in primis dal mondo della politica. “Una notizia che non avrei mai voluto sentire e che mi ha tolto il respiro - afferma la stessa Chiassai - perché oggi è venuto a mancare nell’incidente di Levanella il Prof. Mauro Mancini Proietti che tutto il Valdarno conosceva per essere stato per tanti anni Commissario di Polizia a Montevarchi e quindi punto di riferimento del territorio, svolgendo il suo ruolo sempre con competenza ed abnegazione. Negli ultimi anni si era reso disponibile ad aiutarmi in Provincia curando gli aspetti giuridici risolvendo anche questioni pregresse importanti. Un vero esempio di persona dedita alle Istituzioni che aveva servito una vita. Era un uomo che coltivava tante passioni ed interessi, dal mondo subacqueo, allo sport e al calcio di cui era arbitro e tifoso. Un uomo energico e vivace, docente universitario in tanti corsi di laurea. La sua prematura scomparsa è una grande perdita per la comunità, ma soprattutto oggi perdiamo un amico  e un collaboratore serio e fidato che dava tanto in tanti ambiti. Un forte abbraccio alla moglie e alla figlia”. Si aggiunge, poi, quello del commissario provinciale della Lega Matteo Grassi, che insieme con i segretari e commissari delle sezioni, i sindaci, gli assessori, i consiglieri comunali e provinciali, i militanti e i tesserati tutti si stringono nel cordoglio alla famiglia del dottor Mauro Mancini Proietti, venuto a mancare oggi in un grave incidente stradale. Resterà per ognuno di noi indelebile il ricordo di un uomo appassionato, entusiasta, profondo conoscitore delle norme e del territorio, da sempre devoto allo Stato. 

Redazione
© Riproduzione riservata
27/09/2022 18:31:05


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Esplosione in un'abitazione di Cortona, lievi ferite per una 40enne incinta >>>

Un 30enne investe con lo scooter un cinghiale e finisce all'ospedale >>>

Ladri in azione ad Arezzo e provincia >>>

Ultimo saluto a due dei quattro ragazzi morti nell'incidente di San Giustino >>>

Città di Castello: riempie di botte la moglie e la manda in ospedale >>>

Trema la terra: due scosse nella zona di Pietralunga, una di magnitudo 3.7 >>>

Lucignano: violava gli arresti domiciliari, arrestato >>>

Tragedia della strada a San Giustino: lutto cittadino anche a Monte Santa Maria Tiberina >>>

Città di Castello: il sindaco Luca Secondi ha proclamato per oggi il lutto cittadino >>>

Guida in stato di alterazione da stupefacenti: denunciate due persone in Valdarno >>>