Notizie Locali Cronaca

Sansepolcro, vuole quel posto auto: calci agli sportelli e chiodi ai pneumatici

Sono intervenuti i carabinieri che hanno acquisito le immagini delle telecamere

Print Friendly and PDF

Capita che si litighi per un posto auto, ma un uomo di Sansepolcro ha superato il limite. Il motivo del contendere è un posto auto condominiale ma non assegnato. Mentre l’uomo, un settantenne pensionato, pretende che gli venga lasciato proprio quel parcheggio. Ha deciso che è suo e non deve parcheggiarci nessun’altro. Così le quotidiane discussioni ed i litigi con altri condomini hanno portato ad un crescendo di discussioni che sono culminate in un atto sconsiderato del biturgense. Trovato il “suo” posto auto occupato, ha pensato di prendere a calci la malcapitata automobile danneggiandola visibilmente. Non contento ha poi posizionato un chiodo la cui punta era rivolta verso un pneumatico, in modo tale che al primo movimento del veicolo si sarebbe inevitabilmente forato.
Fortunatamente la proprietaria del mezzo è arrivata proprio durante tale posizionamento ed ha fermato l’uomo, che vistosi con le mani nel sacco ha reagito molto malamente, minacciando di morte la controparte.
Intervenuti a Carabinieri di Sansepolcro, hanno fatto le loro verifiche ed hanno sequestrato il chiodo che era ancora posizionato come per bucare la gomma.
Ma i militari non si sono limitati a questo, hanno infatti anche acquisito le immagini della videosorveglianza, che ora sono al vaglio degli inquirenti.

Redazione
© Riproduzione riservata
01/07/2022 13:05:51


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Scontro tra un'auto e una moto: grave il centauro di 54 anni trasferito a Siena >>>

Città di Castello: insegue un ragazzo a bordo della sua auto con l'intenzione di investirlo >>>

Servizio straordinario di controllo del territorio eseguito dai carabinieri di Cortona >>>

Accolta la richiesta di estradizione di Davide Pecorelli verso l’Albania >>>

Crac di Banca Etruria, dichiarato inammissibile il ricorso dell'ex presidente Fornasari >>>

Due persone arrestate dalla polizia di Arezzo >>>

Addio a Mario Mariano, decano del giornalismo in Umbria >>>

Sansepolcro, tegole pericolanti nel palazzo storico: intervento dei vigili del fuoco >>>

Giù dalla scalinata di Ponticino con l'auto: ferito un 37enne del posto >>>

Il Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Perugia blocca falsario delle opere di Burri >>>