Sport Locale Automobilismo (Locale)

Guerrini e Prusak terzi all'Estoril

Gli alfieri di Team Autotest Motorsport ancora a podio nel mondiale delle elettriche

Print Friendly and PDF

Con il terzo posto in Portogallo Guerrini e Prusak restano in corsa per un titolo iridato che si preannuncia tra i più contesi degli ultimi anni. Un podio difficile considerando il lotto di importanti avversari al via della gara lusitana, da sempre una di quelle con la migliore organizzazione dell'intero campionato.

Il pilota toscano e il copilota polacco, in gara con l'unico team italiano presente nel mondiale Fia dedicato alle nuove energie, hanno vinto la classifica dei consumi grazie alla quale sono riusciti a raggiungere il podio. Per la terza volta in tre gare il vincitore della graduatoria dei consumi riesce a salire sul podio nonostante un risultato non eccellente nella regolarità. La Kia e-Niro messa a disposizione da K-Motors ha avuto i 2500 chilometri che separano Bolzano dall'Oceano Atlantico per trovare la giusta messa a punto determinante nella graduatoria dell'efficienza.

Per Guido Guerrini si tratta dei primi punti raccolti nella propria carriera nella gara portoghese, per Artur Prusak del terzo podio in quattro anni e per Team Autotest Motorsport il primo buon risultato in terra lusitana dopo il secondo posto di Fuzzy Kofler e Franco Gaioni nella gara del 2019.

Nella conferenza stampa di fine gara tenutasi presso il Lagoa Park Hotel di Porto Salvo, Guerrini ha raccontato le difficoltà logistiche avute per arrivare in Portogallo in tempo per la gara e ha manifestato la propria contentezza per il terzo posto che tiene la coppia italo-polacca in corsa per il campionato: "La pausa estiva sarà necessaria per ampliare il progetto attorno al nostro team e raccogliere ulteriori risorse per arrivare a giocarsi il campionato nelle quattro gare mancanti", ha aggiunto Guerrini, ribadendo il proprio ringraziamento alle realtà valtiberine e altoatesine che stanno rendendo possibile la partecipazione di un team italiano al campionato del mondo.

La Fia ecoRally Cup riprendera la prima settimana di settembre con la gara prevista in Slovenia per poi proseguire tra ottobre e novembre con Paesi Baschi, Monte Carlo e Dolomiti.

Classifica mondiale:

1 Conde (ESP) 60

2 Zdarsky (CEC) 58,5

3 Guerrini (ITA) 40,5

4 Sergnese (ESP) 31,5

5 Alvarez (ESP) 24

Kia, grazie a due vittorie ed un secondo posto si conferma in testa al mondiale costruttori:

1 KIA 63

2 Hyundai 58,5

3 MG 31,5

Redazione
© Riproduzione riservata
27/06/2022 07:14:25


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Automobilismo (Locale)

Civm: quattro piloti della Speed Motor alle "Svolte di Popoli" >>>

Concluso il Bio Cng European Tour: tutti i numeri di una scommessa vinta >>>

Civm: Michele Gregori primo di classe alla cronoscalata Alpe del Nevegal >>>

Civm: miglior tempo in prova di gruppo N per il biturgense Lorenzo Mercati al Nevegal >>>

Civm: Lorenzo Mercati a Belluno per prendere parte alla crono "Alpe del Nevegal" >>>

Il Bio Cng European Tour è arrivato a Capo Nord >>>

Iscrizioni al via e ritorno del pubblico al 57esimo Trofeo Fagioli >>>

Da Babbo Natale con il biometano >>>

Civm: diversi piazzamenti d'onore per la Speed Motor alla Rieti-Terminillo >>>

Il 42° Rally Internazionale Casentino parla sloveno: vittoria schiacciante di Bostjan Avbelj >>>