Notizie Locali Cronaca

Vasto incendio a Palazzo del Pero, al lavoro 15 squadre e due elicotteri

Già diversi gli ettari divorati dalle fiamme: al lavoro anche i vigili del fuoco

Print Friendly and PDF

Un incendio di vaste dimensioni sta divorando una zona boschiva nei pressi di Palazzo del Pero. Sono al lavoro circa 15 squadre da terra tra cui La Racchetta e il VAB di Castiglion Fiorentino, mentre dall’alto sono impegnati due elicotteri uno arrivato da Firenze e l'altro da Siena. Le temperature torride di queste ultime settimane hanno creato il secco tra la vegetazione: rogo, quindi, in forte espansione. Sul posto anche i vigili del fuoco che stanno cercando di circoscrivere il focolaio. Grande preoccupazione poiché l’area è molto boschiva e la colonna di fumo è ben visibile da lontano. C’è già chi dice che si tratti di uno dei peggiori incendi degli ultimi anni.

Redazione
© Riproduzione riservata
26/06/2022 18:29:24


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Violenta grandinata in Valtiberina, serio rischio di danni per l'agricoltura >>>

Palpeggia la commessa di un bar: 59enne di Umbertide denunciato per violenza sessuale >>>

Padre e figlio travolti dal treno a Senigallia: entrambi erano residenti a Perugia >>>

Addio a Franco Alberti, storico presidente dell'Avis di Sansepolcro >>>

Maltempo nell'Aretino con pioggia e vento forte: decine le chiamate >>>

Si perdono a Vallombrosa, recuperate dai vigili del fuoco di Arezzo tre donne >>>

Cade in moto lungo la Sp77 a Madonnuccia: ferito 46enne di Sansepolcro >>>

Spaccio e detenzione di droga, denunciato 20enne di Terranuova Bracciolini >>>

Sansepolcro, picchia la compagna e poi sferra una gomitata contro i carabinieri >>>

Una "scappatella" a base di sesso è diventata un incubo per un 50enne aretino >>>