Sport Locale Calcio (Locale)

L'imprenditore aretino Piero Mancini prossimo presidente del Città di Castello

L’attuale presidente Mirko Amadori non uscirebbe in ogni caso dal club

Print Friendly and PDF

Il Città di Castello Calcio, che in questi giorni ha ripreso il nome della città abbandonando quello di Tiferno Lerchi 1919, potrebbe passare di mano. Voci sempre più convinte danno per fatta la vendita a un noto imprenditore aretino, che in passato è stato presidente dell’Arezzo e del Sansepolcro, Piero Mancini. L’attuale presidente, Mirko Amadori, non uscirebbe dalla società, ma manterrebbe una quota di minoranza insieme ad un paio di imprenditori tifernati. L’annuncio ufficiale dovrebbe esserci solo nella prossima settimana.

Redazione
© Riproduzione riservata
04/06/2022 19:06:29


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Locale)

Apre l'Arezzo, la Carrarese la ribalta nella ripresa (3-1) >>>

Baldaccio Bruni sconfitta dall'AC Città di Castello >>>

Il dottor Filippo Chiechi entra nello staff sanitario dell'Ac Città di Castello >>>

Il Pontedera passa di misura (0-1) ma per l’Arezzo ci sono applausi >>>

L'AC Città di Castello supera (3-0) in amichevole la Pietralunghese >>>

Andrea Lomarini è un nuovo giocatore della Baldaccio Bruni >>>

Serie D: partitella per il Città di Castello all'impianto di Belvedere >>>

Buona la prima per il Sansepolcro che supera (2-0) in amichevole il Calzolaro >>>

Il punto sulla preparazione della Baldaccio Bruni Anghiari >>>

Eccellenza umbra: esordio interno per il Sansepolcro contro il Castiglione del Lago >>>