Notizie Locali Cronaca

Bocca cucita dell'imprenditore Davide Pecorelli davanti ai magistrati di Grosseto

L'uomo é stato iscritto nel registro degli indagati per ricettazione

Print Friendly and PDF

L’imprenditore Davide Pecorelli, convocato nella giornata di ieri dalla Procura di Grosseto, che a suo carico hanno ipotizzato il reato di ricettazione, si è avvalso della facoltà di non rispondere. L’uomo era assistito dall’avvocato Giancarlo Viti del foro di Perugia. Pecorelli è stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Grosseto per ricettazione: l’ipotesi degli inquirenti è che le monete d’oro al centro dell’avventura del 45enne di San Giustino siano quelle rubate al museo di San Mamiliano di Sovana, frazione di Sorano in provincia di Grosseto. I magistrati ipotizzano un collegamento tra le avventure dell’ex arbitro umbro e quel bottino protetto dalla Soprintendenza di cui da quasi due anni si è persa ogni traccia. Al momento elementi concreti per collegarlo non ne risultano, anche se gli inquirenti toscani cercano un garage a Porto Santo Stefano, di cui è stata trovata la chiave a Pecorelli. L’indagine, però, potrebbe andare ben oltre l’arcipelago toscano e la provincia di Grosseto, approdando in Albania, dove il Pecorelli aveva inscenato la sua finta morte e dove sembra abbia molte conoscenze.

Redazione
© Riproduzione riservata
13/10/2021 07:12:17


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Colpo in appartamento a Motina di Anghiari, ladri in fuga con i gioielli >>>

Viciomaggio: cade dalla bicicletta, ferito un uomo di 69 anni >>>

Covid-19: in Toscana sono 192 i nuovi casi, con 4 decessi >>>

Morto a 79 anni l'ex calciatore e allenatore Giovan Battista "Mauro" Benvenuto >>>

Pieve Santo Stefano, scossa di magnitudo 1.9 avvertita dalla popolazione >>>

Vasto incendio in un'azienda di galvanica ad Arezzo: intossicati e gravi danni >>>

Operazione antidroga da parte dei carabinieri di Poppi >>>

Colpito da 4 ordini di cattura per furti in abitazione: arrestato un kosovaro dalla Polizia di Stato >>>

Covid-19: in Toscana 211 nuovi casi e 3 decessi >>>

I carabinieri di San Giovanni Valdarno scoprono un giro di armi e gioielli rubati >>>