Notizie Locali Cronaca

Operazione Alibante: 'Ndrangheta presente in provincia di Arezzo

Due professionisti della Valdichiana accusati di riciclaggio di denaro di provenienza illecita

Print Friendly and PDF

Sono 19 le persone destinatarie di un'ordinanza di misura cautelare emessa dal gip del Tribunale di Catanzaro, su richiesta della procura della Repubblica – Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro. Sono ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione di tipo mafioso, concorso esterno in associazione di tipo mafioso, scambio elettorale politico-mafioso, corruzione, estorsione, consumata e tentata, intestazione fittizia di beni, rivelazione di segreti d’ufficio e turbativa d’asta. Ad eseguire gli arresti in provincia di Catanzaro, nei comuni di Lamezia Terme, Nocera Terinese, Falerna e Conflenti, e nelle città di Aosta, Arezzo e Cosenza, i carabinieri del nucleo investigativo del Gruppo di Lamezia Terme, in collaborazione con i comandi Arma territorialmente competenti e con lo Squadrone eliportato carabinieri Cacciatori di Vibo Valentia. Le indagini scaturite poi nell'operazione denominata Alibante sono state avviate a seguito della presentazione, da parte di imprenditori lametini, di denunce relative a estorsioni che sarebbero state poste in essere da appartenenti alla cosca Bagalà. Nell’operazione coinvolti anche un 53enne residente nella Valdichiana aretina e il fratello residente a Tuoro sul Trasimeno. Ai due è stato notificato, dai carabinieri di Cortona e di Tuoro, su delega dei colleghi calabresi, il provvedimento che impedisce loro di rivestire uffici direttivi delle persone giuridiche per un anno.  

Redazione
© Riproduzione riservata
03/05/2021 20:49:52


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Trema la terra a Gubbio, due le scosse: magnitudo 2.8 nella notte, 4 la mattina >>>

Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi riconosciuti colpevoli di tentato stupro a Martina Rossi >>>

Scarti edilizi e altro: la diga di Montedoglio trasformata in discarica >>>

Covid-19: Umbria, nell'ultima settimana scende Rt >>>

Furto e frode online: due denunce da parte dei carabinieri di Montervarchi >>>

San Giovanni Valdarno: 18enne perde il controllo della moto, è grave >>>

Città di Castello: si rifiuta di sottoporsi all'alcoltest, denunciato dai carabinieri >>>

Città di Castello: "Massimo rispetto umano per la vicenda dei due sacerdoti", dice Bacchetta >>>

Covid-19: in Toscana 529 nuovi casi e 17 decessi >>>

Evade dai domiciliari in Sicilia, preso dalla Polizia Stradale di Arezzo in Autosole >>>