Notizie Locali Politica

Centro storico di Arezzo: un tavolo permanente per le zone meno frequentate

Egiziano Andreani: il centro aretino deve rimanere sempre al centro della nostra attenzione

Print Friendly and PDF

“Anche il centro storico di Arezzo, come noto, sta purtroppo subendo gli effetti della pandemia e non solo. Per questo deve rimanere sempre al centro della nostra attenzione. Come presidente della commissione consiliare attività produttive, rilancio e promuovo all’assessore la proposta di un tavolo con le associazioni di categoria, che possa interloquire anche con la commissione che presiedo, per lavorare su quelle che sono le aree più morte, da un punto di vista commerciale, del centro storico.

Sappiamo bene che questa parte della città ha zone maggiormente frequentate, altre purtroppo meno. E su queste ultime ci dobbiamo concentrare con un focus specifico, per conferire loro una nuova caratterizzazione, con proposte adeguate per attirarvi nuovi esercizi e di conseguenza i cittadini dando così anche servizi a coloro che vi abitano.

Credo che sia la strada giusta per creare un centro storico dall’identità e dall’aspetto ancora più uniformi, dove a una strada movimentata non ne segua una deserta. Non si tratta di un mero elemento di estetica ma di un surplus attrattivo, penso anche per fare un esempio alla ripartenza del turismo, di cui beneficerà l’intera città”.

Redazione
© Riproduzione riservata
24/02/2021 15:24:24


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

I lampioni a led non funzionano: polemiche nelle frazioni di Arezzo >>>

Elezioni amministrative a Sansepolcro: in tre per una poltrona, Cornioli in "rimonta" >>>

Saccardi in Val di Chiana "Confermato l'impegno per venire incontro al comparto" >>>

Ufficio Sviluppo e Fondi Europei, grande opportunità per Sansepolcro >>>

Chiassai: vergognoso il comportamento della Toscana sulle vaccinazioni alle persone fragili >>>

Nasce il progetto politico "T'Adoro Italia" >>>

Torna a riunirsi il consiglio comunale di Città di Castello >>>

"Inspiegabile che tifernati fragili debbano andare ad Amelia per vaccinarsi" >>>

Nuova tratta ferroviaria Arezzo Sansepolcro: la Chiassai incontra il vice ministro Morelli >>>

Rim Alto tevere: consegnato il kit informatico al comune di San Giustino >>>