Notizie Locali Cronaca

Rimane un mistero la scomparsa dell'imprenditore di San Giustino Davide Pecorelli

Si attendono i risultati del Dna sui resti semicarbonizzati ritrovati all'interno dell'auto

Print Friendly and PDF

Resta un mistero la scomparsa in Albania di Davide Pecorelli, 45 anni  ex arbitro di San Giustino, del quale non si hanno più notizie dall'Epifania. Secondo quanto ricostruito, Davide Pecorelli sarebbe arrivato in Albania il 3 gennaio per incontrare la sua compagna, dalla quale ha avuto un figlio. L’auto dell’imprenditore, una  Skoda Fabia, fu trovata incendiata l’8 gennaio e al suo interno vi erano i resti di un corpo umano. Mentre si attendono i risultati del test del Dna sui resti semicarbonizzati ritrovati all'interno dell'auto, la procura di Perugia ha aperto un fascicolo per il reato di omicidio e quanto prima, gli inquirenti italiani si recheranno in Albania per un confronto diretto con i colleghi che seguono il caso da Tirana. Pecorelli é molto conosciuto in Altotevere per essere proprietario di un Hotel, fondatore dei negozi "Parrucchieri Milano" e per essere stato un arbitro della sezione di Arezzo con un passato tra i professionisti: in serie C da arbitro e anche in serie A come quarto uomo.

Redazione
© Riproduzione riservata
24/01/2021 09:52:43


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Covid-19: balzo in avanti dei nuovi contagi (154) nell'Aretino >>>

Covid-19: a Città di Castello 18 nuovi positivi e 32 guariti >>>

Morto a Città di Castello il noto ristoratore Pasquale Locchi >>>

Altri 4 positivi nel reparto di Geriatria del San Donato di Arezzo >>>

Dipendente promossa e andata subito in pensione: assolto l’ex sindaco di San Giustino >>>

Sansepolcro: morta la signora Fernanda Del Gaia, madre dell'ingegner Fabrizio Innocenti >>>

Tensione alle stelle all'interno dell'amministrazione comunale di Arezzo >>>

Sansepolcro: polpette avvelenate, arrivano le unità cinofile dei carabinieri forestali >>>

In Umbria in calo i ricoveri e i positivi al Covid-19 >>>

Città di Castello piange la morte di Piero Burzigotti >>>