Notizie Locali Eventi

Fiere di Mezzaquaresima a Sansepolcro con oltre un terzo in meno di banchi

L'edizione 2021, se si svolgerà, è in programma dal 18 al 21 marzo e vi sono 73 posti

Print Friendly and PDF

Fiere di Mezzaquaresima a ranghi inevitabilmente ridotti nel 2021, con la speranza che fra un paio di mesi Sansepolcro possa riabbracciare dopo un anno di pausa il suo storico evento pre-pasquale, da sempre molto sentito, che anima tutta la città biturgense. Calendario e tradizione alla mano, i quattro giorni della kermesse saranno quelli che inizieranno giovedì 18 e si concluderanno domenica 21 marzo. Sempre sperando che la manifestazione vada in scena (nel 2020 era prevista per fine marzo, che divenne il periodo dell’emergenza), i posti a disposizione saranno 73 rispetto ai quasi 250 canonici che sono stati occupati fino al 2019. Così almeno sta scritto nel bando comunale datato 11 dicembre scorso. Una riduzione senza dubbio netta, ma con il Covid-19, con i distanziamenti da rispettare e con gli assembramenti da evitare non era possibile fare diversamente. E questa è la ripartizione delle tipologie: 62 posti saranno riservati agli ambulanti, 3 a soggetti iscritti al registro delle imprese, 2 a imprenditori agricoli, 2 a soggetti portatori di handicap, 3 alla vendita e somministrazione di alimenti e bevande e uno a venditori di animali vivi. I posti a concorso potranno essere assegnati solo qualora la situazione epidemiologica e le normative nazionali e regionali lo permettessero. Il Comune si riserva pertanto fin da ora la possibilità di sospendere, spostare o annullare la manifestazione e gli adempimenti connessi. Sempre qualora la situazione epidemiologica e le normative nazionali e regionali e i piani di sicurezza della manifestazione lo consentissero, potranno essere individuati ulteriori posti di vendita oltre quelli a concorso. Comunque sia, un minimo di distanziamento era stato osservato anche negli ultimi anni, specie nell’intersezioni fra via XX Settembre e via Niccolò Aggiunti con le strade traverse, al fine di facilitare la circolazione dei mezzi di soccorso in caso di necessità; ovviamente, anche viale Vittorio Veneto e viale Armando Diaz saranno luoghi di fiera, mentre si prospetta molto difficile il ritorno delle attrazioni del luna park nel piazzale – seppure ampio – del palazzetto dello sport. Anche parlando con il comando di polizia municipale, il problema è stato subito messo in evidenza: si tratta infatti di un’area che vede la presenza esclusiva delle giostre e il rebus non è certo di facile soluzione. Vedremo intanto quale sarà l’evoluzione della pandemia, ma anche con una settantina di banchi e con l’ora legale non entrata in vigore sarebbe pur sempre una bella edizione delle Fiere, se queste tornassero a svolgersi, perchè ciò significherebbe un riavvicinamento importante verso una normalità divenuta all’improvviso il bene più prezioso.

 

Redazione
© Riproduzione riservata
14/01/2021 08:33:19


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Rinviata la Giostra del Saracino di giugno >>>

Anghiari Dance Hub: un piccolo racconto sulla danza contemporanea >>>

Contrasto della violenza di genere, stamani l'incontro online con la Prefettura di Arezzo >>>

Le sale del ristorante “L’Incanto” di Sansepolcro ospitano la “Mostra della camicia" >>>

Negli uffici postali della provincia di Arezzo le cartoline dedicate al Carnevale >>>

San Giustino, “Giorno del Ricordo”, il Comune non dimentica le vittime delle foibe >>>

Annullato il Carnevale di Sansepolcro, ma sarà comunque celebrato >>>

Annullata l’edizione 2021 del Carnevale della Gioventù di Anghiari >>>

Benedizione dei cellulari a Nuvole di Città di Castello, quest'anno messa via streaming >>>

Aperta al pubblico la mostra contemporanea “I Mille di Sgarbi” a Castiglion Fiorentino >>>