Sport Locale Calcio (Locale)

Matteo Giorni è un nuovo giocatore della Baldaccio Bruni Anghiari

Matteo Giorni è un nuovo giocatore della Baldaccio

Print Friendly and PDF

Matteo Giorni è un nuovo giocatore della Baldaccio Bruni e indosserà la maglia biancoverde nel campionato di Eccellenza Toscana 2020-2021. Importante “colpo di mercato” messo a segno dalla società tiberina che si è assicurata il forte difensore classe 1992. Un calciatore di assoluto spessore ed un anghiarese doc che nella prossima stagione giocherà quindi per la squadra del proprio paese. Matteo ha iniziato la sua avventura calcistica nel vivaio della Baldaccio ed ha completato il settore giovanile a Sansepolcro dove ha poi esordito in Serie D con la prima squadra. In carriera ha giocato prevalentemente con la casacca bianconera (sempre in Serie D, tranne che nella stagione 2018-2019 anno in cui con il Sansepolcro è stato protagonista nel campionato di Eccellenza Umbra). Nel corso degli anni ha militato in Serie D anche con il Castel Rigone nel 2011-2012, con la Jesina nel 2017-2018 e con il Cannara la scorsa stagione. Matteo si appresta tra l’altro a vivere un doppio debutto: sarà infatti all’esordio con la prima squadra della Baldaccio Bruni e nel campionato di Eccellenza Toscana.

Giorni è il terzo volto nuovo della Baldaccio in vista del campionato di Eccellenza Toscana 2020-2021 dopo Alexandru Ionut Paveliu (rumeno classe 2002 che può giocare sia da esterno d’attacco che da mezz’ala e che la scorsa stagione in Promozione Umbra al Selci Nardi ha realizzato 12 reti) e Matteo Mariangioli (terzino classe 1994 che può giocare in entrambe le fasce e che lo scorso anno, come Paveliu, ha giocato nel Selci Nardi). Due giocatori che Barontini conosce quindi molto bene e che daranno ulteriore valore ad una rosa giovane e ancora da completare. A disposizione del nuovo tecnico ci sono per adesso anche i confermati Giacomo Giorni in porta, Adreani, Bruni, Piccinelli e Rossi in difesa, Bruschi, Barbini, Torzoni e Capacci a centrocampo, Battistini in attacco ed alcuni giovani promossi in prima squadra dal settore giovanile. Il direttore sportivo Alessandro Bruni e la società anghiarese stanno lavorando per rinforzare l’organico che sarà a disposizione di Barontini a inizio preparazione. Priorità per l’attacco ed in particolare per una punta centrale che possa far fare un ulteriore salto di qualità anche sotto il profilo realizzativo. 

Redazione
© Riproduzione riservata
14/08/2020 16:45:58


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Locale)

Serie C: l'Arezzo parte da Salò, poi subito il Perugia ma probabilmente a porte chiuse >>>

Accordo tra Tiferno 1919 e Virtus San Giustino >>>

Serie C: Arezzo in un girone B senza toscane ma con Perugia, Gubbio e Cesena >>>

Niccolò Giorni passa al G.S. Lama Calcio >>>

Serie D: al Tiferno arriva il difensore esterno Filippo Sensi, ex Sansepolcro >>>

Firmata l'agibilità dello stadio: l'Arezzo può giocare al "comunale" >>>

Serie D: il Trestina vince 3-0 in amichevole a Lama >>>

Sansepolcro vittorioso (1-0) nell'amichevole contro il Cannara >>>

Il portiere Federico Brancolini interessa all'Arezzo >>>

Eccellenza toscana: Baldaccio Bruni e le aretine con le fiorentine e una senese >>>