Sport Locale Atletica (Locale)

Simulazione gare nazionale su piattaforma Zoom Gregorio Giorgis

Soddisfazione del presidente dell'Atletica Libertas Città di Castello Ugo Tanzi

Print Friendly and PDF

Dopo tre mesi di stop a causa del lockdown l'atletica riparte con una competizione "a distanza". Il tecnico federale dei lanci, Nicola Vizzini, Argento olimpico a Sydney 2000, ha organizzato un allenamento "virtuale" convocando i giovani lanciatori di martello categoria juniores. Sei campi e otto atleti collegati sulla piattaforma Zoom, il tutto registrato da un PC. E questo "allenamento per cominciare a mettersi in moto e respirare il clima delle competizioni", ha spiegato Vizzoni, ha visto partecipare anche il giovane martellista dell'Atletica Libertas Gregorio Giorgis che, lanciando l'attrezzo a 63.33 metri ha realizzato il miglior lancio della "competizione a distanza".

La nostra pista insieme ad altre due è stata inserita dalla federazione tra le disponibili per ospitare le manifestazioni di lancio in Italia. 

Ad alternarsi in pedana, ognuno nell’impianto di casa, sono stati Rachele Mori (Atl. Livorno) e Sara Torrini (Atl. Libertas Runners Livorno), Ilaria Marasso e Davide Costa (Cus Genova), Luca Marchiori (Assindustria Sport Padova), Gregorio Giorgis (Libertas Città di Castello), Lorenzo Bigazzi (Atl. Grosseto Banca Tema) e Lorenzo Musetti (Atl. Pietrasanta Versilia), tutti lanciatori nati tra il 2001 e il 2003, quindi delle categorie juniores e allievi. All’evento ha assistito anche il presidente della FIDAL Alfio Giomi, presente al campo scuola Bruno Zauli di Grosseto.

"Questo incontro, seppur virtuale, è stata un'esperienza positiva per i ragazzi, la competizione anche se a distanza si sentiva, ovviamente non come nelle solite gare, ma i ragazzi sono stati stimolati positivamente, rispettando le norme di distanziamento si può anche gareggiare ed allenare in sicurezza”.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente dell'Atletica Libertas Città di Castello Ugo Tanzi: "Per noi è un onore essere inseriti tra le piste italiane che hanno ospitato la prima manifestazioni di lanci, seppur a distanza, specialmente in questo periodo: è uno stimolo positivo sia per la società che per il territorio. Tengo a ringraziare Polisport, Sogepu e l’assessore Massimo Massetti per la collaborazione”.

Al campo di atletica tifernate, Gregorio e lo staff hanno seguito tutte le normative per poter gareggiare nella massima sicurezza.

Redazione
© Riproduzione riservata
31/05/2020 12:51:59


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Atletica (Locale)

Torna la Acea Strasimeno, appuntamento il 7 marzo >>>

La U.P.Policiano traccia il bilancio 2020 fra sport, organizzazione e solidarietà >>>

Arezzo, i bambini dell'Alga Atletica si allenano fra le mura di casa >>>

Il Covid-19 ha fatto saltare la Corri per Norcia, grande adesione per l’edizione virtuale >>>

Dai Cadetti ai Senior, l’Alga Atletica Arezzo resta in pista in sicurezza >>>

Due fratelli di Foiano della Chiana si fanno onore alla maratona "virtuale" di New York >>>

L’Alga Atletica Arezzo traccia un positivo bilancio della stagione >>>

Quinto posto per Joshua Vagheggi ai Campionati Italiani Cadetti di atletica >>>

Fine settimana di soddisfazioni per l’Atletica Libertas Città di Castello >>>

Campionati Italiani Individuali su pista per le Rappresentative Regionali >>>