Notizie Locali Cronaca

Denunciato un padre padrone ad Anghiari

Mesi di soprusi, minacce e violenza, la vita di una madre e di una figlia sull’orlo del baratro

Print Friendly and PDF

Continuo l’impegno dei Carabinieri nel contrasto alla violenza di genere, teso a contrastare episodi di duratura sofferenza e prostrazione anche psicologica delle vittime. Mesi di soprusi, minacce e violenza, la vita di una madre e di una figlia sull’orlo del baratro. Vittime di un marito feroce, di un padre aggressivo.  Impaurite e senza certezze si rivolgono ai Carabinieri del Comando Stazione di Anghiari che avviano un’attività d’indagine d’iniziativa per far luce e trovare riscontri utili per procedere nei confronti dell’uomo. I militari, in modo minuzioso e articolato ricostruiscono un anno di percosse e maltrattamenti, comportamenti ostili, minacce di morte rivolte alla figlia e varie vessazioni. Denunciano il padre padrone, scandagliando ogni singolo episodio utile, al fine di scongiurare conseguenze ulteriori, riuscendo a porre fine ai tormenti delle vittime. Al momento la donna e la minore sono al sicuro, domiciliano lontane dal loro aguzzino, sperando in un destino migliore.

Redazione
© Riproduzione riservata
09/05/2020 12:25:05


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Operazione “Fuel Discount” da parte della Guardia di Finanza di Arezzo >>>

Denunciati due giovani protagonisti di una gara di velocità per contendersi una ragazza >>>

Trema la terra a Pieve Santo Stefano: alle 17.31 una scossa di magnitudo 2.6 >>>

Incidente a Stia, grave una 63enne trasportata a Careggi con il Pegaso >>>

Sansepolcro, violento scontro tra un'auto e un mezzo pesante nelle rampe della E45 >>>

Arezzo: fermati in A1 con oltre 300 tra carte di credito e bancomat rubati >>>

La Verna, escursionista di 58 anni muore colto da malore mentre tenta una scalata >>>

Weekend movimentato in Casentino per la ripresa della "movida" >>>

Truffa del resto in Valtiberina: pagavano piccole cifre con banconote di grande taglio >>>

Coronavirus: due nuovi positivi in Umbria >>>