Notizie Locali Cronaca

E45 senza barriere, scatta la petizione: c'è pure Federconsumatori con gli utenti

Da Città di Castello a Sansepolcro il problema è comune: al via la raccolta firme nelle piazze

Print Friendly and PDF

C’è pure Federconsumatori dalla parte degli utenti della E45. Soprattutto per coloro che percorrono il tratto appenninico, tanto per intendersi quello compreso tra Città di Castello e Pieve Santo Stefano, privo di barriere laterali che impediscono l’invasione della fauna selvatica. Ma non solo. Due gli incidenti, gravi, che si sono verificati nei giorni scorsi: il primo a causa dell’attraversamento di un branco di cinghiali e l’altro per un pastore maremmano. Subito scattò la necessità di una petizione proprio per mettere in luce il reale pericolo causato dall’incursione di animali in carreggia. Proposta che oggi ha trovato l’avvallo pure di Federconsumatori provinciale di Perugia: tra qualche giorno, comunque già la prossima settimana, inizierà la raccolta firme in maniera capillare. Gli esponenti che hanno promosso tale petizione – chiedono anche un incontro con i vari enti - scenderanno nelle principali piazze del territorio per raccogliere le adesioni: tutto ciò sia nel versante toscano che in quello umbro, seppure si sta lavorando per estendere la petizione anche in Alto Savio. Da Città di Castello a Sansepolcro il problema è lo stesso: ai lati, nella maggior parte dei tratti, è presente solamente un guard-rail mentre in altri – l’esempio è in prossimità dei due svincoli per la cittadina biturgense – è completamente assente.

Redazione
© Riproduzione riservata
16/02/2020 12:54:05


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Incendio in un'abitazione a Cerbara di Città di Castello >>>

Covid-19: 6 positivi oggi in provincia di Arezzo, di cui 4 dalla Valtiberina >>>

Città di Castello: denunciate tre persone, una per tentato furto e due per furto aggravato >>>

Falsi mediatori di aste truffano anziano nell'acquisto di un trattore >>>

Chiude la badante di Anghiari dentro la stanza per punizione, denunciato 80enne >>>

Morte due anziane a Castelfranco di Sopra: erano positive al Covid-19 >>>

Coronavirus, oggi 15 casi nell'Aretino e ancora zero incrementi in Valtiberina >>>

Città di Castello, sputa addosso ai carabinieri e tenta di aggredirli: arrestato >>>

San Giovanni Valdarno: morto sulla SR 69. Si trattava di omicidio stradale >>>

Coronavirus nell'Aretino: 11 casi, tutti in Valdarno e tutte donne >>>