Sport Locale Altri Sport (Locale)

Circuito etrusco di mountain bike e Trail città di Cortona, cresce l’attesa

Due appuntamenti importante per la città della Valdichiana

Print Friendly and PDF

Cresce l’attesa, a Cortona, per i due principali eventi sportivi che hanno il loro svolgimento in questo periodo dell’anno: si tratta della sesta edizione del Circuito etrusco di mountain bike, le cui cinque gare sono in programma dal 16 febbraio al 3 maggio 2020 e la sesta edizione del Trail città di Cortona, al via il 16 febbraio 2020. Le due manifestazioni sono state presentate in due distinte conferenze stampa, organizzate nella sala della giunta del palazzo comunale.

Circuito etrusco di mountain bike

Il Circuito etrusco di mountain bike include lo svolgimento di cinque gare diverse ed è il frutto della collaborazione fra cinque società presenti sul territorio: Ciclo club Quota Mille, As Cavallino, Polisportiva Val di Loreto, Gruppo sportivo Ossaia del circolo Arci e Asd Ciclismo Terontola.

Il programma ha il contributo dell’amministrazione comunale e della Banca popolare di Cortona e prevede i seguenti appuntamenti: 16 febbraio, Ossaia Villa Romana, organizzato dal Gs Ossaia; 23 febbraio, Città di Cortona, organizzato dal Ciclo club Quota Mille; 1 marzo, Bacialla bike, organizzato dall’Asl ciclismo Terontola; 29 marzo Rampichiana, organizzato dall’Asd Cavallino; 3 maggio, Scalata alla contadina, organizzato dalla Polisportiva Val di Loreto.

Alla presentazione, sono intervenuti il sindaco di Cortona, Luciano Meoni, l’assessore allo sport, Silvia Spensierati, il responsabile commerciale della Banca popolare di Cortona, Carlo Burbi e i rappresentanti delle cinque associazioni sportive organizzatrici dell’evento.

«Si tratta di una collaborazione ormai consolidata – hanno dichiarato il sindaco, Luciano Meoni e l’assessore allo sport, Silvia Spensierati. Ѐ un progetto già iniziato che la nostra amministrazione intende portare avanti e incrementare. Sono eventi che portano lustro a Cortona, sia sul piano sportivo, sia su quello promozionale. Aggiungo che i lavori di riqualificazione che interesseranno varie zone della montagna cortonese, con la creazione di aree e percorsi attrezzati, faciliteranno ulteriormente la pratica di questa disciplina».

«La Banca popolare di Cortona – ha affermato il responsabile commerciale, Carlo Burbi – è sempre vicina alla comunità cortonese e dà il suo contributo per sostenere lo svolgimento di numerosi eventi che si svolgono su tutto il territorio».

Le cinque società sportive coinvolte erano rappresentate da Michael Mencucci (Gs Ossaia), Luciano Rossi (Asl ciclismo Terontola), Lorenzo Biagiotti (Polisportiva Val di Loreto), Elio Rofani (Ciclo club Quota mille) e Giuseppe Peruzzi (Asd Cavallino).

Trail Città di Cortona

L’altro evento sportivo, ospitato a Cortona il 16 febbraio, è la sesta edizione del Trail città di Cortona, una manifestazione di corsa, in natura e montagna, ormai conosciuta in ambito nazionale, che ogni anno richiama diverse centinaia di trailers da ogni parte della penisola. La prova, la cui sede di partenza e di arrivo è la centrale piazza della Repubblica, prevede tre diversi tipi di percorsi: l’ultra di 46 km, il medio di 24 e il corto di 15.

Una delle novità di quest’anno, come hanno precisato il presidente della Sport events Cortona, Andrea Spensierati, insieme al collaboratore, Stefano Catozzi, è la consegna di un pacco gara contenente prodotti alimentari a chilometro zero preparati dai ragazzi speciali della Conserveria di Castiglion Fiorentino: un modo, dunque, per abbinare la pratica sportiva all’inclusione sociale.

L’obiettivo della manifestazione rimane quello di valorizzare il territorio, poiché il percorso si snoda attraverso luoghi affascinanti e poco conosciuti del comprensorio cortonese.

Redazione
© Riproduzione riservata
08/02/2020 14:55:00


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Altri Sport (Locale)

Intervista a Roberto Di Matteo fondatore e presidente della società Scherma Altotevere Asd >>>

Intervista con il golfista Alessandro Tadini >>>

Città di Castello, il campione Giovanni Faloci: "Tornare a fare sport rispettando le regole" >>>

Riapre la pesca nei tratti No Kill della Valnerina >>>

Intervista a Pietro Besi da tutti conosciuto a Sansepolcro come "Zillone" >>>

Intervista a Valter Giorni campione di livello nazionale del lancio della forma di formaggio >>>

Intervista a Ezio Ciotti presidente del Judo Club Sansepolcro >>>

Intervista con William Giavelli presidente del Cai di Sansepolcro >>>

Intervista a Sandro Paoloni presidente del Canoa Club Città di Castello >>>

Intervista a Fernando Chiasserini ex bandiera del calcio biturgense e ora appassionato di bocce >>>