Sport Locale Calcio (Locale)

Anticipo Eccellenza umbra: 2-1 alla Narnese e Tiferno campione d'inverno

Punizione gol di Tersini, poi il pari di Quondam e nel finale il rigore decisivo di Bartoccini

Print Friendly and PDF

Due calci piazzati messi a segno, una punizione e un rigore e la Tiferno batte la Narnese nel big-match dell'ultima giornata di andata dell'Eccellenza umbra, anticipato di 24 ore. La formazione di Massimiliano Santececca raggiunge quota 30 in classifica e si aggiudica il titolo d'inverno, platonico quanto si voglia ma pur sempre significativo. Una partita ricca di colpi di scena, quella andata in scena al "Bernicchi" di Città di Castello: partenza spedita della Narnese, che centra anche due legni della porta di Vaccarecci, poi alla mezzora - su un fallo commesso al limite dell'area - il Tiferno usufruisce di una punizione che Tersini realizza di sinistro con una parabola perfetta: la palla si infila all'incrocio dei pali. In avvio di ripresa, la capolista legittima il vantaggio costringendo il portiere ospite, Pasquale Cunzi, a compiere un paio di miracoli, uno dei quali su Riccardo Valori (ex Sansepolcro), all'esordio in maglia biancorossa, ma nel momento migliore del Tiferno arriva come una doccia fredda il pari della Narnese al 12': Rocchi recupera e serve sulla sinistra Bagnato, dal cui piede parte il cross che il bomber rossoblù Paolo Quondam concretizza con un perfetto colpo di testa sul quale Vaccarecci non può fare nulla. Trascorrono appena 3 minuti e per un fallo al limite su Valori, Grifoni becca il secondo giallo con conseguente espulsione: la Narnese deve così giocare mezzora e più di partita con un uomo in meno e difende il risultato fino alla mezzora, quando un tiro di Berettoni è intercettato con la mano dal nuovo entrato Molinari. Il rigore è realizzato da Bartoccini con un morbido tocco che mette fuori causa Cunzi. Nel finale, momenti anche di tensione, che però non cambiano la situazione: il Tiferno vince 2-1 ed è campione d'inverno. Domenica prossima, nuovo impegno interno contro il San Sisto. 

Nella foto: Stefano Tersini (a destra), al momento del suo arrivo al Tiferno assieme al patron Roberto Bianchi   

Redazione
© Riproduzione riservata
14/12/2019 16:49:34


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Locale)

Promozione Emilia Romagna: Sampierana sconfitta in casa dal Bellaria Igea Marina >>>

Eccellenza toscana: impresa Baldaccio, 2-1 in casa della capolista Badesse >>>

Eccellenza umbra: Tiferno all'ultimo tuffo (1-0) a Ellera e Serie D più vicina >>>

Eccellenza umbra: Sansepolcro a Orvieto con Burzigotti, Tiferno a Ellera >>>

Serie C: l'Arezzo sfiora la grande impresa (1-1) a Monza >>>

Di Donato in vista del Monza: “Andiamo a giocarcela contro la squadra principe del girone” >>>

Grande vittoria in trasferta per la Sampierana >>>

Baldaccio Bruni fermata sullo 0-0 in casa dal Valdarno >>>

Serie C: Arezzo finalmente corsaro con il colpaccio a Busto Arsizio >>>

Eccellenza umbra: Tiferno (2-0 alla Nestor) allunga, Sansepolcro ok (4-2) con il Castel del Piano >>>