Notizie Locali Cronaca

Arezzo, condannato a 5 anni e 4 mesi il kosovaro che terrorizzava gli studenti

Rapine e aggressioni nei confronti di 18 ragazzi, quasi tutti minorenni

Print Friendly and PDF

Il 20enne kosovaro che per mesi aveva terrorizzato gli studenti dei Arezzo con rapine e aggressioni è stato condannato a 5 anni e 4 mesi di di reclusione. L'udienza si è tenuta ieri mattina e nell'aula del tribunale di Arezzo erano presenti genitori delle giovani vittime. A carico del 20enne, 19 capi di imputazione e 18 ragazzini aggrediti, dei quali solo tre erano maggiorenni. L'aggressore li fermava nelle strade del centro, all'uscita della scuola. Alcuni erano stati solo minacciati e rapinati, altri invece anche malmenati: un ragazzo riportò una frattura al naso, un altro una lesione a un braccio. Tutti rimasero traumatizzati dalla brutta esperienza. Durante l'udienza preliminare è anche emerso che il 20enne, in alcuni casi, aveva minacciato le giovani vittime con un coltello.

Redazione
© Riproduzione riservata
12/12/2019 23:11:12


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Si finge funzionario di una rivista che non esiste: denunciato truffatore >>>

Città di Castello: domenica di controlli, quella di ieri, lungo la 257 Apecchiese >>>

Monte San Savino: cani incastrati in una tubazione per inseguire un istrice >>>

Covid-19: sono 9 i nuovi casi registrati nell'Aretino >>>

Assisi, basiliche aperte e messe regolari >>>

Incidente mortale vicino a Rapolano Terme: vittima un 51enne di Monte San Savino >>>

Capolona: donna 66enne cade da un dirupo nel fiume Arno >>>

Escono dal supermercato col carrello pieno senza aver pagato la merce >>>

Otto frati trovati positivi al Covid-19 ad Assisi >>>

Città di Castello, spaccia davanti l'ufficio postale: arrestato un 20enne albanese >>>