Notizie Locali Cronaca

Mistero sulla morte dell'imprenditore Giuliano Romagnoli di Pieve Santo Stefano

Sembrava tutto a posto, dopo l'intervento chirurgico e invece è finita nel peggiore dei modi

Print Friendly and PDF

Stranezze e misteri per molte persone della Valtiberina, la morte di Giuliano Romagnoli a soli 42 anni. L’uomo, originario di Sansepolcro ma che risiedeva a Pieve Santo Stefano è morto il 3 ottobre in una clinica del Riminese. Giuliano era socio della Faes, azienda di apparecchiature elettriche specializzata nella produzione di interruttori galleggianti, nata a Sansepolcro negli anni ’70 e successivamente trasferita nella zona industriale di Dagnano a Pieve Santo Stefano. L’Imprenditore aveva subito un intervento chirurgico, ma tutto sembrava andare per il meglio, fino a quando é sopraggiunta la morte. In questa vicenda, al momento sono finiti indagati la dottoressa che lo aveva in cura e il fisioterapista. La famiglia si è affidata ad un legale per far luce su quanto è successo.

Redazione
© Riproduzione riservata
08/11/2019 17:14:49


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Sansepolcro, cede una porzione di solaio: chiusi i garage di un condominio >>>

Insegnante di giorno, consulente di sera senza autorizzazione >>>

Molesta sessualmente la figlia dei vicini di casa >>>

Sansepolcro, aggredisce la compagna incinta davanti la caserma dei carabinieri >>>

Ritrovata Aleandra Checcacci, la 43enne scomparsa da Pratovecchio nel mese di agosto >>>

Non si trova il rumeno accusato di aver stuprato una ragazza 19enne ad Arezzo >>>

Morto Andrea Jengo, direttore della sede Rai dell'Umbria >>>

Sansepolcro, in casa aveva un arsenale ma lui non ha il porto d'armi >>>

Scoperti gli autori del furto nel museo di Castiglion Fiorentino: sono due giovani del posto >>>

Sansepolcro, ieri pomeriggio l'ultimo saluto al maestro Bruno Dell'Omarino >>>