Notizie Locali Comunicati

Città di Castello, il progetto Muoversi & Non Solo arriva alla Croce Bianca

"La nostra associazione ha estremo bisogno di questo mezzo", afferma il presidente

Print Friendly and PDF

Questa mattina, presso la sala del consiglio del Comune di Città di Castello, si è svolta la conferenza stampa di presentazione del progetto Muoversi & Non Solo dell’azienda Eventi Sociali. Alla conferenza stampa hanno preso parte il vicesindaco del Comune di Città di Castello, Michele Bettarelli, il presidente della Croce Bianca di Città di Castello Claudio Fortuna, il responsabile commerciale di Eventi Sociali Luca Biagiotti oltre al titolare Enzo Maggini. Il progetto permetterà alla Croce Bianca di ricevere un nuovo Fiat Doblò XL con allestimento speciale comprensivo di sedili ergonomici, pedana di sollevamento elettroidraulica conforme alle ultime normative europee e defibrillatore a bordo. L’automezzo sarà consegnato alla Croce Bianca in comodato d’uso per quattro anni con la formula speciale “all inclusive” ovvero comprensiva della copertura di tutte le spese relative a: manutenzione, bollo, assicurazione, Kasko nonché cambio gomme estate/inverno.

“La nostra Associazione– dichiara il presidente della Croce Bianca Claudio Fortuna – ha estremo bisogno di questo automezzo perché vogliamo garantire ogni giorno un servizio sicuro e di qualità alle tante persone che si rivolgono a noi. Per questo ringrazio la Eventi Sociali per averci fatto conoscere il loro progetto e già adesso ringrazio tutte le aziende che vorranno partecipare e donare un piccolo pezzo dell’automezzo.”

“Siamo molto soddisfatti di aver presentato alla Croce Bianca di Città di Castello il nostro progetto Muoversi & Non Solo – dichiara il responsabile commerciale Eventi Sociali Luca Biagiotti – da domani il nostro team sarà impegnato tutti i giorni per dare la possibilità alle prime trenta aziende di partecipare alla realizzazione dell’automezzo. Ci impegneremo al massimo per arrivare al giorno della consegna il prima possibile”

Il costo di realizzazione dell’automezzo sarà sostenuto dalle aziende del territorio di Città di Castello che avranno la possibilità esclusiva di apporre il proprio logo sul telaio dell’automezzo stesso legando, quindi, il proprio nome a quello della Croce Bianca. Quella che verrà proposta sarà, dunque, una vera e propria pubblicità etica che permetterà alle aziende di sfruttare un grande servizio di visibilità e allo stesso tempo migliorare la qualità dei servizi sociali del territorio. In attesa dell’automezzo “griffato” con le firme delle aziende del territorio, il titolare della Eventi Sociali Enzo Maggini ha consegnato, al presidente della Croce Bianca, le chiavi di un Fiat Doblò nuovo e completamente bianco che già da domani potrà essere utilizzato per incrementare il numero e la qualità dei servizi.

Redazione
© Riproduzione riservata
06/11/2019 18:06:03


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Danni per il maltempo nel territorio, entro il 12 dicembre è possibile presentare la domanda >>>

Lega Umbertide: il Pd é come Pinocchio >>>

Anghiari da il via alle De.Co: un marchio di garanzia ai prodotti locali >>>

“La schiavitù delle dipendenze”, iniziativa della Lega in Casentino >>>

Cinghiali, a Sestino la situazione è da bollettino di guerra >>>

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, presentati gli eventi dell'aretino >>>

Scatta il piano neve: dal 15 novembre obbligo di equipaggiamento invernale >>>

“Relazioni educative e processi di apprendimento”: interessante convegno sabato a Sansepolcro >>>

Affezioni urogenitali, prevenzione nelle scuole con i medici della Usl Umbria 1 >>>

Grande struttura di vendita a Ceciliano? Confesercenti si prepara a ribadire il No >>>