Notizie Locali Politica

Bagno di Romagna: prende avvio il Laboratorio di Urbanistica

Il tema della rigenerazione urbana diventa sempre più protagonista

Print Friendly and PDF

Dopo l’importante manovra sull’abbattimento dei costi di costruzione, approvata all’unanimità dall’ultimo Consiglio Comunale e volta a facilitare e incentivare – attraverso una manovra sperimentale di due anni – interventi di rigenerazione urbana tra i privati, il prossimo martedì 24 settembre prenderà avvio un progetto di partecipazione urbanistica volto a condividere proposte di rigenerazione di aree pubbliche.

Si tratta di un vero e proprio Laboratorio di Urbanistica organizzato dall’Amministrazione di Bagno di Romagna in collaborazione con il Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna e che si pone l’obiettivo di realizzare proposte progettuali di rigenerazione urbana di aree pubbliche attraverso la ricerca, la partecipazione, l’approfondimento, lo studio e l’attività degli studenti universitari e dei professori.

Punto forte del Laboratorio, che è coordinato dalla Professoressa Valentina Orioli dell’Università di Architettura di Bologna e dall’Arch. Roberta Biondi  Responsabile del Settore Sviluppo ed Assetto del Territorio del Comune, è proprio la partecipazione degli studenti sul territorio al fine di studiarne le caratteristiche, le interazioni sociali, la storia e le tradizioni, le ambizioni e le esigenze, quali punti cardine da cui sviluppare le proposte progettuali di rigenerazione degli spazi.

E la partecipazione sarà il punto di partenza del Laboratorio, tanto che il prossimo martedì 24 settembre, studenti e professori dedicheranno una prima giornata ad una visita itinerante sul territorio comunale e per raccogliere elementi di conoscenza, informazioni, spunti e idee dalla popolazione.

Il ritrovo è alle ore 9,00 presso il Padiglione dell’Idropinica a Bagno di Romagna, il percorso  si snoderà lungo una serie di itinerari: dai giardini del Lungo Savio alla piscina comunale, a San Piero in Bagno nell’area artigianale di Via L. da Vinci, al Lago Pontini e Lago Lungo, ad Acquapartita e nel borgo storico di Valcava.

I cittadini e i residenti delle zone oggetto di studio sono invitati ad unirsi al gruppo per fornire le proprie considerazioni che verranno raccolte dagli studenti nell’ambito della propria attività di approfondimento utile alla redazione delle proposte di rigenerazione.

“Riteniamo che la rigenerazione urbana – dichiarano il Sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini e l’Assessore Claudia Mazzoli – sia un tema fondamentale per lo sviluppo della nostra Comunità. Oltre a creare i presupposti per una cittadina ordinata e decorosa, permette di generare servizi per i cittadini e i turisti. In questo senso la progettazione è il primo elemento necessario e questo Laboratorio di Urbanistica coniuga la fase progettuale con l’opportunità per i giovani studenti universitari di formarsi e fare esperienza concreta sul campo”.

“La partecipazione – spiega poi il Sindaco – nell’immaginare la riqualificazione di aree è sempre importante e per questo invitiamo anche i cittadini interessati a pretendere parte al Laboratorio già da martedì mattina”.

Redazione
© Riproduzione riservata
21/09/2019 08:07:56


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Concorsopoli in Umbria: l'alleanza M5s-Pd rischia già di saltare >>>

Scricchiola l'alleanza Pd e Movimento 5 Stelle in Umbria: la base grillina "rumoreggia" >>>

Passerella ciclopedonale attraversamento del fiume Arno a San Giovanni Valdarno >>>

Rifiuti, tanti gli interventi realizzati per un netto salto di qualità a Sansepolcro >>>

Centrodestra avanti nei sondaggi per le regionali in Umbria >>>

Caro Verini, perché dovrei votare Bianconi alle prossime elezioni regionali in Umbria? >>>

Si rafforza ancora il “mix virtuoso” tra pubblico e privato a Montevarchi >>>

Risposte concrete sulla E45: le chiede il movimento Cambiamo con Toti >>>

Donatella Tesei a Umbertide per visitare le eccellenze della citta' >>>

Il candidato alle regionali dell'Umbria Bianconi attinge milioni da fondi pubblici >>>