Notizie Locali Cronaca

Ladro messo in fuga da due bambine ad Arezzo, arresto non convalidato

Era trascorsa la flagranza di reato

Print Friendly and PDF

Il giudice non ha convalidato l'arresto del ladro messo in fuga dalle due bambine in centro ad Arezzo che si sono messe a urlare. Il provvedimento è scaturito dal fatto che era trascorsa la flagranza di reato. L'uomo aveva inoltre restituito il portafoglio appena rubato. Un noto pregiudicato originario di Sansepolcro, L.S., che scontava gli arresti domiciliari per precedenti reati nell’abitazione della propria compagna, era uscito di casa e compiuto il furto, approfittando della circostanza di un’auto, lasciata in sosta con i finestrini aperti a pochi passi dal suo portone di ingresso.

Redazione
© Riproduzione riservata
19/09/2019 22:37:47


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Tragedia sul lavoro: 47enne boscaiolo muore travolto da un albero >>>

Umbertide: guarito anche l'ultimo positivo al Covid-19 >>>

Weekend di controlli in Casentino, 23enne segnalato come assuntore di eroina >>>

Cade con la mountain bike riportando un trauma allo stomaco >>>

Covid-19, nessun nuovo caso ma altre due guarigioni nell'Aretino >>>

Presenza non autorizzata di ragazzini dentro lo stadio di Selci: segnalazione alle autorità >>>

Anghiari, per il padre padrone scatta il divieto di avvicinamento a moglie e figlia >>>

Giovane di Città di Castello finisce nei guai dopo aver postato delle frasi sui social >>>

Giovane padre muore in Casentino: lascia una bambina di soli sei anni >>>

Perugia, botte e minacce ai genitori e ai nonni >>>