Notizie Locali Cronaca

Furto in Comune a Sansepolcro, i ladri ripresi dalle telecamere

Qualche centinaio di euro il bottino. Palazzo delle Laudi è privo d'impianto d'allarme

Print Friendly and PDF

“Le telecamere erano attive e hanno ripreso tutto: le immagini sono già in possesso dei carabinieri della Compagnia di Sansepolcro. Non possiamo dire altro, poiché ci sono delle indagini in corso”. E’ il commento di Riccardo Marzi, assessore con delega alla sicurezza, in merito al furto che si è consumato nella tarda notte tra sabato e domenica all’interno della sede municipale. Ieri mattina è stato il momento della riorganizzazione dei vari uffici, oltre alla sistemazione delle serrature forzate: dall’esterno non si vedono segni di effrazione, neppure nella finestra sul retro da dove sono entrati. Sono stati rimessi in ordine tutti i fascicoli e i fogli, seppure non vi è stata l’interruzione del servizio. Un colpo mirato, convinti di poter trovare l’incasso della serata di Borgo Sport: alla fine, però, si sono accontentati solamente di qualche banconota poiché il denaro era rimasto a casa del dipendente comunale che ha seguito l’evento. “Abbiamo fatto una ricognizione all’interno dei vari uffici – aggiunge il sindaco di Sansepolcro, Mauro Cornioli – ma non mancherebbe nulla. I banditi, però, sono scappati con alcune banconote che hanno trovato all’interno di una cassetta di sicurezza. Abbiamo subito sporto denuncia e confidiamo nelle indagini del militari”. La somma si aggirerebbe attorno alle 500 euro presenti all’interno della cassaforte: una è stata aperta, mentre nell’altra si vedono solamente i segni della forzatura. L’amara sorpresa è arrivata solamente la domenica mattina quando il dipendente comunale, in possesso delle chiavi, si è recato a Palazzo delle Laudi per depositare proprio l’incasso della serata di Borgo Sport. Subito è stato avvertito il sindaco e le forze dell’ordine. Determinante, quindi, potrebbe rivelarsi ancora una volta il nuovo e sofisticato impianto di videosorveglianza presente nel centro storico: la telecamera che ha ripreso i banditi, sarebbero stati in tre, è quella presente sopra l’Arco della Pesa; fotogrammi che sono ora al vaglio degli inquirenti. Pochi secondi ma determinanti, prima che gli individui scompaiono dietro Palazzo delle Laudi: qua, indisturbati, solo saliti per un paio di metri creando – probabilmente – una pila di sedie e tavole, rimaste li da un evento passato, per accedere alla finestra rialzata che dà al primo piano. Dopodiché, essendo l’edificio privo di impianto dall’allarme, hanno agito indisturbati per oltre un’ora. Sono poi usciti nuovamente dalla finestra da dove erano entrati. Episodio che ha lasciato scioccati i cittadini di Sansepolcro, i quali confidano nelle indagini degli inquirenti. La nuova tecnologia presente nelle telecamere, però, garantisce una buona qualità di risoluzione. “Voglio annunciare – conclude l’assessore Marzi – che sono state completate le opere di installazione delle nuove telecamere anche nell’area del Campaccio: l’intervento fa parte del progetto di videosorveglianza che prevede l’installazione di oltre 30 occhi elettronici nel centro storico”.

Redazione
© Riproduzione riservata
17/09/2019 17:53:43


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Attesa a Caprese Michelangelo per la prima edizione del Palio della Castagna >>>

Cade dal ponteggio, compiendo un volo di quattro metri: grave operaio 60enne >>>

I debiti di Banca Etruria erano enormi e di fatto la banca non esisteva più da tempo >>>

Gubbio: grave un cacciatore 50enne colpito in più parti del corpo >>>

Perugia: colpito da un sasso mentre va in bici, riporta un trauma cranico >>>

Arezzo, spacciavano al Parco Giotto: sgominata banda di nigeriani >>>

Perde il controllo dell'auto e si schianta contro il cancello di una scuola >>>

Arezzo, controlli antidroga delle fiamme gialle: 9 persone segnalate >>>

Scontro tra una vettura e una moto, grave centauro che rischia l'amputazione dell'arto >>>

San Giovanni Valdarno, 11enne travolto da una vettura: trasferito al Meyer con il Pegaso >>>