Notizie Locali Politica

Elezioni in Umbria, Fora si dimette da presidente di Confcooperative

"I competitori non si schierano politicamente", spiega

Print Friendly and PDF

Andrea Fora ha "dato formalmente le dimissioni da presidente di Confcooperative Umbria e da tutti gli incarichi nazionali". Lo ha annunciato su Facebook spiegando di averlo fatto "perché i cooperatori non si schierano politicamente". "Dialogano con tutti e saranno attenti giudici di chiunque si presenterà alle elezioni regionali, compreso il sottoscritto" ha scritto Fora, candidato alla presidenza della Regione Umbria con uno schieramento civico appoggiato dal Pd. "Il mio percorso in Confcooperative - ha ricordato - è iniziato 17 anni fa, in uno scantinato polveroso senza luce dove si respirava fatica, stanchezza e demotivazione. Perché fare cooperazione in maniera libera, nel mercato, con trasparenza era davvero faticoso in quei tempi. Sono stati anni entusiasmanti, di grande crescita personale e professionale. I volti e la passione che ho incontrato nel mio percorso - ha sottolineato Fora - sono conservati tutti nel mio cuore".

Redazione
© Riproduzione riservata
10/09/2019 05:58:19


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Elezioni in Umbria: no della Di Maolo, il candidato è Vincenzo Bianconi >>>

Prevista per martedi la verifica di maggioranza al comune di Arezzo >>>

Caos nel Pd dell'Umbria: "trombato" il candidato alle regionali Andrea Fora >>>

Elezioni in Umbria, oggi la risposta di Francesca Di Maolo alla candidatura >>>

"Ancora nessuna certezza sulla biglietteria della stazione ferroviaria di Terontola" >>>

Il Comune di Castiglion Fiorentino premiato al Salone del Camper di Parma >>>

Regionali Umbria: il Pd scarica Andrea Fora per "ubbidire" al Movimento 5 Stelle >>>

Nessun accordo con il Pd di Arezzo da parte del Movimento 5 Stelle >>>

Nasce "Arezzo nel Cuore" in vista delle elezioni del 2020 >>>

Bagno di Romagna: prende avvio il Laboratorio di Urbanistica >>>